C'era una volta il nordest by Stefano Zattera
C'era una volta il nordest by Stefano Zattera

C'era una volta il nordest

by Stefano Zattera
(*)(*)(*)(*)( )(2)
2Reviews0Quotations0Notes
Description
Cavalcate in collina, balli di gruppo a feste con tanto di toro meccanico, ronde in stile Ku Klux Klan. Una cupa vicenda si dipana grottesca sullo sfondo di una provincia Berica quasi texana, che vede per protagonisti separatisti oltranzisti, camorristi in trasferta, politici corrotti e imprenditori maneggioni. Erik Dal Bosco, appassionato del vecchio west, lavora in un'azienda che sta tagliando il personale. Il suo posto di contabile è a rischio e questo, sommato al fatto che non riesce a superare la separazione dalla moglie (e dal figlio), lo spinge a trascinare insonne le sue notti tra bisbocce selvagge. Durante una delle veglie passate sul terrazzo a fumare, nota dei movimenti loschi nel cantiere davanti casa. Incompatibile con le forze dell'ordine, sentendosi come il giustiziere solitario di uno spaghetti western, decide di indagare per conto proprio, venendo a scoprire uno smaltimento abusivo di rifiuti tossici di conceria in cui sembra essere coinvolto il sindaco del paese, suo migliore amico... Dal suo scellerato rovistare nel torbido si scatenerà un'escalation di violenza, una serie di eventi incontrollabili che metteranno a rischio la sua stessa esistenza...
Loading...