Cambiare l'acqua ai fiori
by Valérie Perrin
(*)(*)(*)(*)( )(2,802)
Violette Toussaint è guardiana di un cimitero di una cittadina della Borgogna. Ricorda un po' Renée, la protagonista dell'Eleganza del riccio, perché come lei nasconde dietro un'apparenza sciatta una grande personalità e una vita piena di misteri. Durante le visite ai loro cari, tante persone vengono a trovare nella sua casetta questa bella donna, solare, dal cuore grande, che ha sempre una parola gentile per tutti, è sempre pronta a offrire un caffè caldo o un cordiale. Un giorno un poliziotto arrivato da Marsiglia si presenta con una strana richiesta: sua madre, recentemente scomparsa, ha espresso la volontà di essere sepolta in quel lontano paesino nella tomba di uno sconosciuto signore del posto. Da quel momento le cose prendono una piega inattesa, emergono legami fino allora taciuti tra vivi e morti e certe anime, che parevano nere, si rivelano luminose. Attraverso incontri, racconti, flashback, diari e corrispondenze, la storia personale di Violette si intreccia con mille altre storie personali in un caleidoscopio di esistenze che vanno dal drammatico al comico, dall'ordinario all'eccentrico, dal grigio a tutti i colori dell'arcobaleno. La vita di Violette non è certo stata una passeggiata, è stata anzi un percorso irto di difficoltà e contrassegnato da tragedie, eppure nel suo modo di approcciare le cose quel che prevale sempre è l'ottimismo e la meraviglia che si prova guardando un fiore o una semplice goccia di rugiada su un filo d'erba.Un romanzo avvincente, commovente e ironico la cui lezione universale è la bellezza della semplicità e l'eterna giovinezza in cui ci mantiene il sogno.

All Quotations

123 + 30 in other languages
Giovanna PolitinoGiovanna Politino added a quotation
Perchè il tempo che passa Ci scruta e ci spezza Perchè non resti con me Perchè te ne vai Perchè la vita e le barche Che vanno sull'acqua hanno le ali...
Giovanna PolitinoGiovanna Politino added a quotation
Perchè il tempo che passa Ci scruta e ci spezza Perchè non resti con me Perchè te ne vai Perchè la vita e le barche Che vanno sull'acqua hanno le ali...
DoroyeahDoroyeah added a quotation
Solo gli egoisti tremano per la propria morte, gli altri tremano per quelli che lasciano
DoroyeahDoroyeah added a quotation
Solo gli egoisti tremano per la propria morte, gli altri tremano per quelli che lasciano
DoroyeahDoroyeah added a quotation
Parlo spesso di Léonine agli altri perché non parlarne sarebbe farla morire un'altra volta, non pronunciare il suo nome sarebbe dare ragione al silenzio.
DoroyeahDoroyeah added a quotation
Parlo spesso di Léonine agli altri perché non parlarne sarebbe farla morire un'altra volta, non pronunciare il suo nome sarebbe dare ragione al silenzio.
DoroyeahDoroyeah added a quotation
Andando a dormire penso che mi dispiacerebbe morire mentre sono a metà di un romanzo che mi appassiona
DoroyeahDoroyeah added a quotation
Andando a dormire penso che mi dispiacerebbe morire mentre sono a metà di un romanzo che mi appassiona
nadianadia added a quotation
Il libro della vita è il libro supremo che non possiamo chiudere e riaprire a piacimento, vorremmo tornare alla pagina in cui si ama, ma abbiamo già sotto le dita la pagina in cui si muore.
nadianadia added a quotation
Il libro della vita è il libro supremo che non possiamo chiudere e riaprire a piacimento, vorremmo tornare alla pagina in cui si ama, ma abbiamo già sotto le dita la pagina in cui si muore.
Sara BergamaschiSara Bergamaschi added a quotation
Sapeva che la moglie poteva sparire dall’oggi al domani, l’aveva sempre saputo. Troppo bella, troppo silenziosa, troppo misteriosa.
Sara BergamaschiSara Bergamaschi added a quotation
Sapeva che la moglie poteva sparire dall’oggi al domani, l’aveva sempre saputo. Troppo bella, troppo silenziosa, troppo misteriosa.
fedefede added a quotation
È un lusso essere proprietari del proprio tempo, lo ritengo uno dei più grandi lussi che l'essere umano possa concedersi.
fedefede added a quotation
È un lusso essere proprietari del proprio tempo, lo ritengo uno dei più grandi lussi che l'essere umano possa concedersi.
ManuManu added a quotation
Andando a dormire penso che mi dispiacerebbe morire mentre sono a metà di un romanzo che mi appassiona.
ManuManu added a quotation
Andando a dormire penso che mi dispiacerebbe morire mentre sono a metà di un romanzo che mi appassiona.
Valeria ColomboValeria Colombo added a quotation
Dal letto osservo la valigia ancora aperta sul cassettone. La finirò domani. Mi porto sempre troppe cose a Marsiglia, poi quando sono alla casetta non uso quasi niente. C’è troppo “casomai” del mio bagaglio.
Valeria ColomboValeria Colombo added a quotation
Dal letto osservo la valigia ancora aperta sul cassettone. La finirò domani. Mi porto sempre troppe cose a Marsiglia, poi quando sono alla casetta non uso quasi niente. C’è troppo “casomai” del mio bagaglio.
Valeria ColomboValeria Colombo added a quotation
Il passato non è fertile quanto il concime che metto sulla terra, somiglia tutt’al più alla calce viva, un veleno che brucia i germogli. Sì, Violette, il passato è il veleno del presente. Rivangare vuol dire un po’ morire.
Valeria ColomboValeria Colombo added a quotation
Il passato non è fertile quanto il concime che metto sulla terra, somiglia tutt’al più alla calce viva, un veleno che brucia i germogli. Sì, Violette, il passato è il veleno del presente. Rivangare vuol dire un po’ morire.