Camminano forse due uomini insieme? by Abraham B. Yehoshua
Camminano forse due uomini insieme? by Abraham B. Yehoshua

Camminano forse due uomini insieme?

Dramma in due atti
by Abraham B. Yehoshua
(*)(*)(*)(*)( )(21)
4Reviews0Quotations0Notes
Description
In un appartamento londinese, un uomo talmente privo di senso
pratico da non saper aprire una latta di sardine osserva incredulo
il suo rivale piú accanito, impegnato nella preparazione di
una frittata. Il primo è Vladimir Jabotinskij, leader della destra
revisionista sionista, l'uomo ai fornelli invece è David Ben Gurion,
ebreo socialista e futuro fondatore dello Stato d'Israele.
È il 1934: mentre sull'Europa incombe lo spettro del nazismo,
i due leader, solitamente divisi da un contrasto insanabile, si incontrano
per cercare un terreno comune con cui affrontare il destino
che li attende e costruire il futuro di Israele. Del resto è la
Bibbia a insegnarlo: «Camminano forse due uomini insieme, se
prima non si sono accordati?»
Mettendo in scena il dramma di due uomini carismatici e tormentati,
Abraham Yehoshua ci fa entrare in quelle stanze, solitamente
inaccessibili, in cui la Storia si svela.



***



«Io non sono né giovane né sano e a volte sto
lontano dalla mia famiglia per giorni o settimane
intere. Vado in giro per il mondo, mia
moglie è lontana e so quanto soffre. È stanca
di seguirmi in Paesi diversi e di ascoltare
la mia ennesima conferenza, il mio ennesimo
discorso, di rimanere sola in una camera d'albergo
mentre io sono costretto a presenziare
a infinite riunioni. Lei, Ben Gurion, ha parlato
della lapide che un giorno vorrà sulla sua
tomba nel deserto, in una nuova città, e su
di essa, cosí ha detto, ci saranno solo tre date,
non è vero? Quella della nascita, del giorno
in cui è arrivato in Terra di Israele e della
morte. Le sue parole mi sono piaciute. Ma
la mia tomba dove sarà?»
Loading...