Candido by Voltaire
Candido by Voltaire

Candido

by Voltaire

Translated by Stella Gargantini, Illustrated or Penciled by Quentin Blake, Contributions by Italo Calvino, Julian Barnes
(*)(*)(*)(*)( )(2)
0Reviews0Quotations0Notes
Description
Molti sono stati candidi senza saperlo. E molti continuano a credere di vivere nel migliore dei mondi possibili. Anche se le ragioni per pensarlo sembrano sempre meno. Con questo racconto morale Voltaire ha sparato a zero contro l’ordine costituito, il fanatismo religioso, l’intolleranza e l’avidità umana, perché nel 1759 il mondo era un luogo «davvero pazzo e abominevole». Sotto molti aspetti, lo è ancora. E sotto altri, lo è ancora di più. Candido è un classico da leggere e da riscoprire. Più moderno e sovversivo che mai, necessario come sempre. Introduzione di Italo Calvino. Postfazione di Julian Barnes.
Loading...