Christmas Party
by Carole Matthews
(*)(*)(*)( )( )(23)
Quest'anno il Natale sarà molto più romantico Dall'autrice del bestseller Un regalo inaspettato Louise Young è una madre single e la sua priorità è occuparsi della figlia, Mia. Ha un buon lavoro in una grande azienda internazionale, ed è piuttosto soddisfatta. L’unico problema è il suo capo, che non sa tenere le mani a posto, ma Louise riesce comunque a gestirlo... Ciò per cui non ha davvero tempo è il romanticismo. Almeno fino a quando non incontra Josh Wallace, l’uomo che sta scalando i vertici della sua azienda. E che è presente anche alla festa di Natale organizzata per i dipendenti. Louise in genere non ama partecipare a questi eventi mondani, ma per l’occasione ha sciolto i capelli, ha indossato un bel vestito ed è intenzionata a passare una serata divertente, complice l’ottimo champagne. È del tutto ignara che intorno a lei qualcuno è impegnato in giochi troppo pericolosi per godersi la festa. Finché non si trova lei stessa coinvolta in quei giochi... E quella, allora, diventerà una notte da ricordare. Dall’autrice bestseller di Un regalo inaspettato, un nuovo sorprendente romanzo sexy e divertente Un’autrice bestseller mondiale Tradotta in 17 Paesi Il Natale non è mai stato così romantico «Incredibilmente piacevole... tenero e divertente.» Milly Johnson «Spiritoso, divertente e incredibilmente commovente, lettura perfetta per risollevare l’umore.» Heat Dall’autrice bestseller di Il sexy club del cioccolato Un nuovo sorprendente romanzo Inaspettato, sexy e divertente Carole MatthewsÈ autrice di numerosi bestseller tradotti in tutto il mondo, alcuni dei quali destinati a diventare grandi successi hollywoodiani. Con il suo travolgente umorismo ha conquistato la critica e milioni di fan, ed è spesso ospite di trasmissioni radio e TV. Quando non scrive romanzi o sceneggiature, può scegliere se fare trekking sull’Himalaya o pattinaggio a Central Park, andare a bere un tè in Cina o schiacciare un pisolino nel suo giardino di Milton Keynes, nel Buckinghamshire. La Newton Compton ha pubblicato con successo i suoi romanzi Il sexy club del cioccolato, Un regalo inaspettato, Appuntamento sotto l'albero e Christmas Party.

All Reviews

4
Adriana Dima Adriana Dima wrote a review
(*)(*)( )( )( )
Deludente
Sono stata attratta dalla copertina del libro pensando di leggere una storia tutta "natalizia"... E sono stata delusa! Si intrecciano le storie di più personaggi durante una festa nataliza aziendale ma di natalizio non c'è nulla, a parte la descrizione di un albero di natale. Il libro è prolisso anche se scritto bene. Purtroppo, però, a me la storia non ha preso per nulla. E' assente lo spirito natalizio. Infatti, da dicembre l'ho finito a febbraio !!!
CrisCris wrote a review
(*)(*)( )( )( )
Il troppo stroppia
I rosa della Matthews mi sono piaciuti, mi sono fidata... ma questo ha un po' deluso le mie aspettative. L'inizio è stato mortalmente lento, tanto da leggere al massimo un capitolo al giorno. Poi la svolta: si arriva alla festa, non senza fatica, e si vuole sapere come si svolgeranno i fatti, perché di carne al fuoco ce n'è tanta, tantissima. Dopo crolla tutto: la festa è lunga, i punti di vista sono troppi. Insomma, è il libro a essere tremendamente lungo. Troppo. E gli avvenimenti iniziano a diventare surreali, perché - come sopra - sono troppi. Una festa che in confronto una notte da leoni è tranquillo come una partita a scala quaranta, per dire. Inoltre la storia della protagonista è quella che mi ha urtato di più. Louise non è né antipatica né simpatica, la sua storyline è alquanto lineare, rispetto a quella degli altri, ma l'interesse per Josh rasenta il ridicolo. Detesto gli instant love, soprattutto se non colpiscono gli adolescenti. E questo purtroppo è un caso lampante di colpo di fulmine. Sono stufa di chi scrive di innamoramenti supersonici e lo fanno passare per amore imperituro, sono due cose ben diverse. Costruite su basi differenti. E poi c'è quel vizio di non rispondere volutamente alle telefonate, anche a quelle importanti, che mi irrita in maniera assurda. Una cosa che nella realtà succede, ma con molta meno frequenza e cognizione di causa. Inoltre il finale mi ha lasciato l'amaro in bocca. Se sembra che le donne (le vere protagoniste del racconto, perché non è la storia d'amore il tema principale, ma la rivalsa femminile), verso la fine, trovino la loro strada, abbiamo tanti quesiti aperti riguardo Tyler e Lance. Del primo avrei voluto conoscere le reazioni a freddo di tutto quello che gli è accaduto. Riguardo a Lance avrei voluto sapere dopo quanto, e chi, avrebbe scoperto la sua sorte. Per non parlare della telefonata fatta a Josh. Quello che Lance gli ha comunicato rimarrà comunque valido? No, mi ha davvero delusa.
leggereinsilenzioleggereinsilenzio wrote a review
(*)(*)(*)( )( )
Recensione Completa: http://leggereinsilenzio.blogspot.it/2017/01/domino-letterario-recensione-christmas-party-carole-matthews.html
Christmas Party è un romanzo corale che si costruisce attorno ai suoi variegati personaggi in una tela arguta e inconfessabile fatta di vizi e difetti, bugie e silenzi, fraintendimenti e animosità tali da rendere la lettura veloce e piacevole, seppur con un inizio che fatica a carburare dovuto alla ovvia necessità di presentare accuratamente ogni protagonista! Non posso dire che si tratti di un romanzo intenso o di spessore, chiamato a lasciare una traccia indelebile nel cuore del lettore; credo che potrei forse paragonare Christmas Party a uno dei tanti film natalizi che ci accompagnano, anno dopo anno, durante queste feste. Film che magari avremo visto una decina di volte, ma di cui non potremmo fare a meno: sono leggeri, divertenti e rassicuranti, capaci di lasciare quel lieve sorriso sulle labbra, segno inequivocabile di tempo passato senza pensieri, in modo piacevole e senza preoccupazioni. Così mi sono sentita durante la lettura di questo romanzo, concluso in appena un pomeriggio fatto di una calda coperta, una fumante tazza di caffé e accompagnata da continuo scoppiettare del camino appena acceso.
Ely101Ely101 wrote a review
(*)(*)(*)( )( )
Natalizio
Mi sono imbattuta per caso in questo libro, e visto che mi piaceva la copertina ed il tema natalizio ho deciso di leggerlo anche se non conoscevo l'autrice, eppure questo è il suo 25 esimo libro da quello che ho letto. La storia è abbastanza semplice e ci sono vari personaggi, dove ho apprezzato che i vari capitoli siano dedicati al punto di vista differente di ogni personaggio. Ammetto che nei primi capitoli ho trovato la storia un po' lenta, ma poi ci sono stati sviluppi che mi hanno fatto concludere la lettura chiedendomi cosa sarebbe successo nel capitolo successivo. Un po' come le feste di Natale aziendali, che sembrano fatte per bere e mangiare ma che invece hanno sempre sviluppi inaspettati. Veniamo alla storia in se. Siamo all'azienda multinazionale Fossil Oil, dove si sta per svolgere la cena della festa natalizia. Tra i protagonisti abbiamo Louise, che ha iniziato da poco a lavorare dopo avere faticato non poco nella ricerca, e cerca di tenersi ben stretta il lavoro perché ha una figlia piccola e il marito se ne è andato lasciandola sola ed immersa nei debiti, costringendola a tornare a casa dai genitori. Louise è la segretaria personale di Tyler, il vice direttore della sede di Londra dove è ambientato il racconto. Lui non renderà affatto semplice il lavoro della nostra protagonista perché ha il brutto vizio di allungare le mani, ma Louise sa che non può fare niente se non sottrarsi con discrezione perché è l'ultima arrivata e Tyler è intoccabile anche se riceve un richiamo disciplinare. Tyler è sposato con Kirsten, che grazie al marito conduce una vita facoltosa ma sempre sola ed in viaggio per il mondo, e per la carriera di lui ha sacrificato la sua indipendenza, e la situazione le sta stretta. Ora poi deve anche partecipare alla festa natalizia, cosa che lei non sopporta. Il direttore della sede della Fossil Oil si chiama Lance, anche lui ha dedicato la vita all'azienda, e sempre l'azienda con il suoi ritmi lo ha reso un alcolizzato, ma lui non se ne cura minimamente. La moglie, Melissa, come Kirsten ha dedicato la sua vita alla carriera del marito, ma anche lei non ne può più di questo tran tran continuo. Durante le sue giornate passa da un amante all'altro, e proprio tra le sue fiamme del momento c'è Tyler, che la usa per avere notizie in anteprima sull'azienda. Insomma i presupposti per una gran confusione ci sono tutti. Come ho anticipato prima, si stanno tutti preparando per partecipare alla festa di natale della ditta, dove scorrerà alcool gratis a fiumi, ed i dipendenti non si faranno certo scappare questa opportunità. Ma il clima di festa e di alcool daranno il via ad un meccanismo a catena che sarà la svolta per molti personaggi, le cui vite saranno messe in discussione e dove chi non ne poteva più troverà il coraggio di dare una svolta. Sempre che non sia solo un momento reso facile dal clima spensierato. Trovo che sia carino come libro, il cui finale non è affatto inaspettato ma di sicuro carino. Ovviamente siamo a Natale quindi il lieto fine è scontato, ma la storia nel clima Natalizio si fa apprezzare. Certo non è un romanzo che ha possibilità di diventare Best Sellers, ma leggero e natalizio che si lascia leggere piacevolmente. Io come sempre vi do appuntamento alla prossima recensione a tema natalizio, ed auguro a tutti voi una Buona Lettura.