Con il sangue agli occhi
by Antonio Mancini, Federica Sciarelli
(*)(*)(*)(*)( )(57)
Il furto di un'auto carica di armi e un insolito patto fra rapinatori. Sono questi i due eventi che segnano la nascita della banda della Magliana, il gruppo malavitoso che metterà sotto scacco Roma nel decennio 1975-1985. Attorno alle figure di Maurizio Abbatino, Enrico Renatino De Pedis e Antonio Mancini si sviluppa un complesso disegno criminoso che si estende a tutti i racket: dalla droga alle armi, dal controllo dell'edilizia ai rapporti con l'estrema destra, fino ad acquisire un ruolo tuttora da chiarire in vicende oscure come l'omicidio Pecorelli. L'autrice è giornalista del Tg3, conduce dal 2004 "Chi l'ha visto?"; Antonio Mancini è stato fra i primi membri della banda. Dopo molti anni di reclusione, ha deciso di collaborare con la giustizia e oggi lavora come autista di uno scuolabus per disabili.

All Reviews