Destini peggiori della morte by Kurt Vonnegut
Destini peggiori della morte by Kurt Vonnegut

Destini peggiori della morte

un collage autobiografico
by Kurt Vonnegut

Translated by G. Civiletti
(*)(*)(*)(*)( )(70)
7Reviews0Quotations0Notes
Description
Si tratta di interventi pubblici, di articoli o di prefazioni e saggi opportunamente organizzati, i capitoli di questo libro sono sempre di racconto o di memoria. Vonnegut parla di sé e delle persone che ama o ha amato, di Böll e Hemingway, di Pollock e Steinberg, di Algren e Updike, di Yasar Kemal e Salman Rushdie, di Goebbels e Bush e dei 'cattivi' della Storia. Parla della pace e della guerra, dei Nord e dei Sud, del razzismo e dei diritti civili, di Dresda e di Saigon, dei vecchi e dei giovani. Vonnegut ci insegna a guardare attorno a noi e oltre di noi.
Loading...