Don Chisciotte della Mancia
by Miguel de Cervantes
(*)(*)(*)(*)(*)(5,014)
Nell'introduzione che precede l'opera, Vittorio Bodini cerca di superare le teorie "chisciottesche" avanzate in questo secolo, per proporre una sua interpretazione: quella di un don Chisciotte non eroe idealistico dell'illusione, ma intellettuale innamorato dell'azione; e, per contro, di un Sancio uomo pratico, catturato dal fascino del pensiero e della cultura. Non è dunque un conflitto quello che si viene a stabilire tra i due personaggi, bensì una sorta di umanissima integrazione. L'edizione dell'opera è integrale; in ogni volume un sedicesimo di illustrazioni di Doré. In appendice il saggio "Dulcinea incantata" di Erich Auerbach.

Roberta's Review

RobertaRoberta wrote a review
(*)(*)(*)( )( )
Merita la lettura
Volevo leggere un classico non troppo serioso e ho deciso di intraprendere la lettura di Don Chisciotte.
La prima parte del libro è molto avvenente in cui Don Chisciotte è il suo scudiero Sancho Panza sono alle prese con bizzarre avventure poi dopo questo inizio ho trovato il libro un po’ lento, privo di entusiasmo un pochino monotono.
Resta comunque un romanzo molto divertente nonchè un capolavoro della letteratura mondiale.
RobertaRoberta wrote a review
(*)(*)(*)( )( )
Merita la lettura
Volevo leggere un classico non troppo serioso e ho deciso di intraprendere la lettura di Don Chisciotte.
La prima parte del libro è molto avvenente in cui Don Chisciotte è il suo scudiero Sancho Panza sono alle prese con bizzarre avventure poi dopo questo inizio ho trovato il libro un po’ lento, privo di entusiasmo un pochino monotono.
Resta comunque un romanzo molto divertente nonchè un capolavoro della letteratura mondiale.