Donne. Cinque sguardi sulla condizione femminile by Chiara Frugoni, Elena Bosetti, Hannah Jonà Listieva, Lidia Maggi, Liliana Cavani
Donne. Cinque sguardi sulla condizione femminile by Chiara Frugoni, Elena Bosetti, Hannah Jonà Listieva, Lidia Maggi, Liliana Cavani

Donne. Cinque sguardi sulla condizione femminile

by Chiara Frugoni, Elena Bosetti, Hannah Jonà Listieva, Lidia Maggi, Liliana Cavani

Curated by Dino Dozzi
( )( )( )( )( )(0)
0Reviews0Quotations0Notes
Description
La storia delle donne non esiste. La storia come è stata raccontata è fatta di guerre, rivoluzioni, intrighi di potere, progressi economici o scientifici nei quali è rarissimo trovare come protagoniste figure femminili. Nella storia è come se le donne non fossero mai state delle persone ma solo strumenti di servizio ai quali si può a volte anche voler bene. La Chiesa stessa le ha tenute in considerazione, ma in quanto madri o addette a compiti «di cura».Eppure la Bibbia riserva alcuni mirabili scherzi della Provvidenza. Come avviene nel libro di Rut, dove in una notte di brivido e di alleanza si gioca il destino di due donne, ma anche quello di Betlemme e della casa di Davide. Oppure nel libro che narra le imprese di Giuditta, che con la sua astuzia e la sua intraprendenza riesce a salvare l’intero popolo assediato dal nemico.Anche la storia riserva eccezioni, come Christine de Pizan, la più nota fra le scrittici laiche del medioevo, la pittrice Artemisia Gentileschi, influenzata da Caravaggio, e la scrittrice Virginia Woolf, che cercò con le parole «una stanza tutta per sé».
Loading...