Fidanzati dell'inverno
by Christelle Dabos
(*)(*)(*)(*)( )(1,003)
Fidanzati dell’inverno è il primo volume di una saga fantastica (L’Attraversaspecchi) che si snoda con grazia e ironia tra le mirabolanti peripezie della protagonista Ofelia, una ragazza un po’ goffa ma dotata di due doni assolutamente speciali (può attraversare gli specchi e leggere il passato degli oggetti), e dei bizzarri personaggi che la circondano. Ai Fidanzati dell’inverno seguirà la pubblicazione degli Scomparsi di Chiardiluna e La memoria di Babele. L’Attraversaspecchi è una serie letteraria che mescola sapientemente Fantasy, Belle Époque, Steampunk, creando un’atmosfera unica che sedurrà completamente il lettore.

All Quotations

11 + 2 in other languages
Sofia ForteSofia Forte added a quotation
Da quell uomo si era aspettata di tutto: brutalità, disprezo, indifferenza. Thorn non aveva il diritto di innamorarsi di lei.
Sofia ForteSofia Forte added a quotation
Da quell uomo si era aspettata di tutto: brutalità, disprezo, indifferenza. Thorn non aveva il diritto di innamorarsi di lei.
Sofia ForteSofia Forte added a quotation
«[…]Gli Attraversaspecchi sono rari in famiglia, e sai perché?». «[…]Leggere un oggetto significa dimenticare un po' se stessi per fare posto al passato di un altro, mentre attraversare gli specchi significa affrontare se stessi. Ci vuole fegato per guardarsi negli occhi, vedersi per ciò che si è, immergersi nel proprio riflesso. Quelli che si mettono un velo davanti alla faccia, che mentono a se stessi e si vedono migliori di ciò che sono non ce la faranno mai. Credimi, non è cosa da tutti!».
Sofia ForteSofia Forte added a quotation
«[…]Gli Attraversaspecchi sono rari in famiglia, e sai perché?». «[…]Leggere un oggetto significa dimenticare un po' se stessi per fare posto al passato di un altro, mentre attraversare gli specchi significa affrontare se stessi. Ci vuole fegato per guardarsi negli occhi, vedersi per ciò che si è, immergersi nel proprio riflesso. Quelli che si mettono un velo davanti alla faccia, che mentono a se stessi e si vedono migliori di ciò che sono non ce la faranno mai. Credimi, non è cosa da tutti!».
matis martinetmatis martinet added a quotation
“avevo predetto che non avreste superato l’inverno e mi avete smentito. Mi giudicate inadatto a offrirvi un giorno una vita decente. Permettete che anch’io superi le mie prove”
matis martinetmatis martinet added a quotation
“avevo predetto che non avreste superato l’inverno e mi avete smentito. Mi giudicate inadatto a offrirvi un giorno una vita decente. Permettete che anch’io superi le mie prove”
Carlo:)Carlo:) added a quotation
Finché avesse avuto scrupoli, finché avesse agito d'accordo con la propria coscienza, finché fosse stata capace di guardarsi allo specchio ogni mattina, Ofelia non sarebbe appartenuta ad altri che a se stessa.
Carlo:)Carlo:) added a quotation
Finché avesse avuto scrupoli, finché avesse agito d'accordo con la propria coscienza, finché fosse stata capace di guardarsi allo specchio ogni mattina, Ofelia non sarebbe appartenuta ad altri che a se stessa.
Carlo:)Carlo:) added a quotation
"Mezzogiorno? Come diavolo si fa a scambiare la mezzanotte per mezzogiorno?"
Carlo:)Carlo:) added a quotation
"Mezzogiorno? Come diavolo si fa a scambiare la mezzanotte per mezzogiorno?"
FrancescaFrancesca added a quotation
«Avevo predetto che non avreste superato l'inverno e mi avete smentito. Mi giudicate inadatto a offrirvi un giorno una vita decente. Permettete che anch'io superi le mie prove».
FrancescaFrancesca added a quotation
«Avevo predetto che non avreste superato l'inverno e mi avete smentito. Mi giudicate inadatto a offrirvi un giorno una vita decente. Permettete che anch'io superi le mie prove».
Carlo:)Carlo:) added a quotation
"Vi avevo avvertita. Tutti odiano l'intendente e l'intendente odia tutti. Vi credevate così eccezionale da sottrarvi alla regola?"
Carlo:)Carlo:) added a quotation
"Vi avevo avvertita. Tutti odiano l'intendente e l'intendente odia tutti. Vi credevate così eccezionale da sottrarvi alla regola?"
Carlo:)Carlo:) added a quotation
"Avevo predetto che non avreste superato l'inverno e mi avete smentito. Mi giudicate inadatto a offrirvi un giorno una vita decente. Permettete che anch'io superi le mie prove"
Carlo:)Carlo:) added a quotation
"Avevo predetto che non avreste superato l'inverno e mi avete smentito. Mi giudicate inadatto a offrirvi un giorno una vita decente. Permettete che anch'io superi le mie prove"
Carlo:)Carlo:) added a quotation
Ma come la chiudevano lì? "Sei un assassino, perfetto, passami il sale…"
Carlo:)Carlo:) added a quotation
Ma come la chiudevano lì? "Sei un assassino, perfetto, passami il sale…"
ShirleyShirley added a quotation
"A forza di vedere illusioni aveva perso le proprie, e andava bene così. Quando le illusioni spariscono rimane solo la verità."
ShirleyShirley added a quotation
"A forza di vedere illusioni aveva perso le proprie, e andava bene così. Quando le illusioni spariscono rimane solo la verità."