Flutto ebbro by Gottfried Benn
Flutto ebbro by Gottfried Benn

Flutto ebbro

Testo tedesco a fronte
by Gottfried Benn

Curated by A. M. Carpi
(*)(*)(*)(*)(*)(13)
0Reviews0Quotations0Notes
Description
Composti tra il 1912 e il 1936, questi versi furono pubblicati soltanto nel 1949, quando il governo tedesco del dopoguerra ne autorizzò la diffusione. Riprendendo la scia del pensiero di Nietzsche, Benn dà vita a una poesia ricca di pathos nichilistico e macabro, elaborando una cosmogonia basata sulla biologizzazione della storia. La realtà materiale e l'io che la percepisce vengono ridotti dalla schizofrenia, dalla droga e dall'allucinazione a un puro succedersi di frammenti disarticolati, caotici e privi di senso, mentre il poeta, come un costruttore di ponti su fiumi che se ne vanno, cerca di tessere le sue sostanze senza trama, imperterrito dandy del nulla.
Loading...