Germinale by Émile Zola
Germinale by Émile Zola

Germinale

by Émile Zola
(*)(*)(*)(*)(*)(1,683)
205Reviews15Quotations7Notes
Description
Nel calendario della Francia rivoluzionaria, Germinale è il
mese della fioritura, del rinnovamento della natura. Un titolo
ricco di delicate suggestioni, quindi, per il tredicesimo
romanzo del ciclo dei Rougon-Macquart, che sembra però
cozzare con l'ambientazione cupa e dolorosa e con i toni a
tratti di feroce polemica della narrazione. Étienne Lantier,
figlio di Gervaise Macquart, trova impiego nelle miniere del
Nord della Francia, all'epoca della prima rivoluzione industriale.
Sconvolto dalle durissime condizioni di vita dei minatori,
Étienne organizza la resistenza, ma lui stesso, insieme
alla ragazza di cui è innamorato e al rude amante di lei, finirà
per rimanere intrappolato in una galleria. In apparenza
un fallimento, l'eccidio di lavoratori con cui lo sciopero
si chiude è in realtà il primo seme di quella primavera della
giustizia e dell'uguaglianza tra gli uomini evocata dal titolo.
Pubblicato nel 1885, Germinale è uno dei romanzi più celebri
di Zola, se non di tutta la letteratura francese dell'Ottocento;
un accurato affresco storico ma soprattutto un esempio
indimenticabile della potenza narrativa di Zola. Lo disse
Oscar Wilde: "In Germinale c'è qualcosa di epico".
Loading...