I Diari di Anne Frank
by Anne Frank
(*)(*)(*)(*)(*)(14,433)
Il volume offre la pubblicazione in parallelo delle tre diverse versioni del lavoro diaristico di Anna Frank, consentendo al lettore di confrontare le diverse stesure, le correzioni, le cancellature, l'editing e le censure del padre dell'autrice. Il volume è arricchito inoltre di inediti e da un apparato critico composto da diversi saggi dei curatori olandesi che ricostruiscono, tra l'altro, la storia della famiglia Frank e le traversie del diario. La postfazione del curatore italiano offre una nota sulla ricezione in Italia del diario e sul lavoro di "scrittrice" di Anna.

Anonymous's Review

Account deletedAnonymous wrote a review
(*)(*)(*)(*)(*)
Penso che ognuno di noi debba trovare il tempo per leggere questa testimonianza. Io l'ho fatto in età adulta e sono più felice di non averlo fatto prima perché ora l'ho letto con molta consapevolezza." Mi domando sempre se non sarebbe stato meglio che avessimo rinunciato a nasconderci. A quest'ora saremmo già morti senza essere passati per queste miserie, e ciò che più conta, i nostri protettori non correrebbero alcun pericolo. Eppure rifuggiamo tutti da questo pensiero, amiamo ancora la vita, non abbiamo dimenticato la voce della natura, speriamo ancora, speriamo a dispetto di tutto. Pur che succeda presto qualche cosa, magari una bomba, non ci potrà fare a pezzi di più di quanto faccia questa inquietudine. Pur che venga presto la fine, anche se dura, allora sapremo almeno se avremo vinto e se dovremo soccombere."
Account deletedAnonymous wrote a review
(*)(*)(*)(*)(*)
Penso che ognuno di noi debba trovare il tempo per leggere questa testimonianza. Io l'ho fatto in età adulta e sono più felice di non averlo fatto prima perché ora l'ho letto con molta consapevolezza." Mi domando sempre se non sarebbe stato meglio che avessimo rinunciato a nasconderci. A quest'ora saremmo già morti senza essere passati per queste miserie, e ciò che più conta, i nostri protettori non correrebbero alcun pericolo. Eppure rifuggiamo tutti da questo pensiero, amiamo ancora la vita, non abbiamo dimenticato la voce della natura, speriamo ancora, speriamo a dispetto di tutto. Pur che succeda presto qualche cosa, magari una bomba, non ci potrà fare a pezzi di più di quanto faccia questa inquietudine. Pur che venga presto la fine, anche se dura, allora sapremo almeno se avremo vinto e se dovremo soccombere."