I linguaggi dell'assoluto
I linguaggi dell'assoluto

I linguaggi dell'assoluto

Curated by Massimo Raveri, Luigi Vero Tarca
( )( )( )( )( )(0)
0Reviews0Quotations0Notes
Description
Il linguaggio, quando si rivolge all’Assoluto, va incontro a una sfida impossibile. Perché l’Assoluto pare destinato a vanificare ogni volontà di com-prendere, di afferrare (Begriff, cioè concetto, deriva appunto da greifen: afferrare) ciò che per definizione pare sciolto da ogni legame, libero da ogni vincolo (ab-solutus). Eppure questa sfida impossibile da sempre affascina l’uomo e lo chiama a un compito estremo, quello appunto di realizzare l’irrealizzabile. Così la partita, che nasce innanzitutto in ambito teorico e speculativo, attraversa l’intero ambito religioso, sapienziale o propriamente mistico fino a raggiunge territori inconsueti e meno battuti, tra i quali quelli dell’immagine, della musica, delle pratiche devozionali estreme. Il presente volume offre un’ampia panoramica relativa a questa ricca gamma di tematiche, che svaria dalla più raffi nata e rigorosa speculazione filosofica occidentale all’intensa meditazione teologico-religiosa fino alle profondità della dimensione sapienziale e antropologica, dove la voce dell’Oriente si fa presente e assume tutto il significato che le compete in un mondo ormai anche culturalmente in via di unificazione. Il libro, che è il risultato di una ricerca pluriennale e al quale hanno contribuito alcuni tra i più autorevoli studiosi dei vari campi di ricerca, non ha una tesi da proporre – come sarebbe possibile, del resto, una cosa del genere oggi, su un tema di questo genere? – però è in grado di offrire una vastissima gamma di stimoli, di riflessioni e di proposte interpretative, alla quale il lettore può attingere conformemente alla propria sensibilità e ai propri interessi.
Loading...