Il bello dell'età di mezzo
by Valerio Albisetti
(*)(*)(*)(*)( )(5)
L'età di mezzo è sempre guardata con un po' di apprensione per il tempo che passa e le nuove realtà che si sperimentano. I mutamenti fisiologici, psicologici? È importante conoscere i meccanismi di queste realtà e affrontarle con serenità. Tener conto che è diverso il modo di affrontarli sia da parte dell'uomo che da parte della donna, ed è questo che l'Autore si premura di precisare in una riflessione che tiene conto anche dei valori e delle esperienze nuove di questa età.

All Reviews

2
Marco CastellaniMarco Castellani wrote a review
(*)(*)(*)(*)( )
Il mio "grazie" all'autore...
Caro Valerio (se mi permetti il tono confidenziale), ti scrivo solo per dirti un grande "grazie!"; ho appena finito di leggere il libro "Il bello dell'età di mezzo", veramente molto bello e, ritengo, davvero "di aiuto" per le persone, come me, nella fase intermedia del loro cammino esistenziale. In particolare l'ultimo capitolo lo trovo di una progressione "gioiosa" veramente affascinante; capisco come il tuo coniugare psicologia-psicoterapia con la fede sia davvero un'opzione feconda e intrigante.. Ma questo forse, rifletto, è vero sempre: quando non pensiamo alla fede come una cosa a parte, ma le permettiamo di "fecondare" e rendere più - davvero - umane le nostre attività, è sempre un guadagno, umanissimo e prezioso...
(*)(*)(*)(*)( )
Uno sguardo su cosa succede quando si arriva ai 40 anni o giù di lì...! Interessante.