Il gusto del cloro
by Bastien Vivès
(*)(*)(*)(*)( )(499)
“Ci sei mercoledì prossimo?”. Ogni settimana un ragazzo e una ragazza si ritrovano in piscina. Il primo incontro casuale diventa poco alla volta un appuntamento fisso. Si intuisce che entrambi hanno delle ferite ancora aperte di cui non vogliono parlare. Intanto vasca dopo vasca, bracciata dopo bracciata, si conoscono, dialogano, cominciano ad aprirsi l'uno all'altra. Una danza di movimenti, sguardi e sentimenti che procede delicata e poetica, tra le luci e il verde-azzurro dell'acqua, fino a una svolta inattesa.

All Reviews