Il Libro dei penetrali by Ṣadr al-Dīn al-Šīrāzī
  • More by Ṣadr al-Dīn al-Šīrāzī
  • See All
Il Libro dei penetrali by Ṣadr al-Dīn al-Šīrāzī

Il Libro dei penetrali

by Ṣadr al-Dīn al-Šīrāzī

Translated by Bartolomeo Pirone, Preface by Henry Corbin, Hossein Ghafari
( )( )( )( )( )(0)
0Reviews0Quotations0Notes
Description
Testo arabo a fronte

Il testo che qui presentiamo in traduzione si compone di tre sezioni. La prima concerne un’introduzione estremamente sintetica sulla specificità della filosofia di Mullā Ṣadrā stilata dal prof. Hossein Ghafari, docente presso il Dipartimento di Filosofia dell’Università di Teheran. La traduzione, dal persiano in italiano, è del prof. Hossein Moqaddam, opportunamente rivista. La seconda e la terza, tradotte dal francese e dall’arabo, costituiscono rispettivamente una breve biografia di Mullā Ṣadrā, scritta da Henry Corbin, e il Kitāb al-Mašā‘ir in arabo e in italiano.
Si è creduto opportuno adottare l’uso del maiuscolo per alcuni termini particolari della tradizione musulmana là dove è sembrato indispensabile. La traduzione in sé, condotta sul testo arabo, ha tenuto conto, in non pochi passaggi, dell’interpretazione di Henry Corbin, il quale ha tracciato percorsi di comprensione del testo che in nulla alterano la struttura espositiva e concettuale del periodare e dello stile del tutto personale di Mullā Ṣadrā. Per quanto concerne il titolo Il Libro dei penetrali, vogliamo precisare ch’esso è da intendersi, alla luce di una piena fruizione del termine mašā‘ir, come Libro dei penetrali della percezione dell’Essere, ovvero di quelle fasi noetiche che consentono di vivere la piena percettibilità e percezione dell’esistenza e dell’esserci dell’Essere necessario.

Loading...