Il mondo in questione
by Paolo Jedlowski
(*)(*)(*)(*)( )(62)
La storia della sociologia, nella ricchezza dei suoi discorsi e nella varietà delle sue pratiche, non è unificata tanto da un oggetto o da un metodo determinati quanto da uno specifico tipo di curiosità scientifica: una curiosità per la vita sociale che ne mette in questione le forme rinunciando programmaticamente a considerarle scontate. Rispettando la complessità della storia della sociologia, il libro ne offre una ricostruzione puntuale e documentata, che in questa edizione è stata aggiornata e arricchita da due nuovi capitoli sulla sociologia più recente. Una particolare attenzione ai rapporti tra la sociologia e le altre scienze sociali e la consapevolezza degli esiti più recenti della ricerca storiografica rendono l'esposizione originale in più punti, permettendo la rivalutazione di autori a volte sottostimati e inserendo problematiche non considerate dalla manualistica corrente. Agli studenti dei primi anni di università il libro si presenta come uno strumento rigoroso e una guida, ma per la sua chiarezza e per l'ampiezza dell'orizzonte proposto si offre come una lettura per tutti coloro che siano interessati a scoprire quanto la sociologia ha da dire sul mondo moderno e contemporaneo.

All Reviews

4
Luca BernaLuca Berna wrote a review
(*)(*)(*)(*)( )
Bello ed essenziale.
Infra-ordinaireInfra-ordinaire wrote a review
(*)(*)(*)(*)(*)
All'università studiando questo manuale ho conosciuto Erving Goffman.
Rhic73 Rhic73 wrote a review
(*)(*)(*)(*)(*)
la sociologia, la mia passione
ottimo libro per capire come siamo noi abitanti della società
(*)(*)(*)(*)(*)
Un ottimo manuale di sociologia che introduce in modo chiaro e sintetico alla storia del pensiero sociologico. (generalmente non inserisco testi universitari ma questo lo merita davvero, mi ha fatto cambiare idea su molte cose, a partire dalla disciplina in oggetto, la Sociologia, che ho iniziato ad amare ed apprezzare proprio grazie a questo libro.)