Il «Bel Paese» oltre confine: la veneto-italofonia superstite del Nord-Est adriatico by Walter Iorio
Il «Bel Paese» oltre confine: la veneto-italofonia superstite del Nord-Est adriatico by Walter Iorio

Il «Bel Paese» oltre confine: la veneto-italofonia superstite del Nord-Est adriatico

by Walter Iorio
( )( )( )( )( )(0)
0Reviews0Quotations0Notes
Description
Fino a pochissimi decenni fa delle vicende dell’esodo e delle foibe veneto-giuliano-istro-dalmatiche nessuno sapeva niente… o taceva: la politica nazionale e internazionale ha infatti rimosso la memoria delle tribolazioni patite dalle genti nord-adriatiche d’Italia a partire dal 1943 con oblìo e reticenza premeditati. Al giorno d’oggi, però, e fortunatamente, qualcuno sa qualcosa, ma sono ancora poche, forse troppo poche, le persone compiutamente informate di quegli avvenimenti luttuosi, se si escludono i testimoni superstiti e qualche congiunto meno anziano. Nessuno sapeva neppure dell’esistenza di una letteratura floridissima in vernacolo veneto e in lingua colta in quei territori situati a cavaliere fra due nazioni e due universi contermini, in cui le genti nostrane costituivano la classe dirigente e riconoscevano nell’amenità di quelle contrade e nell’eleganza dei loro monumenti le proprie antiche e prestigiose origini. Scopo di questo volume è quello di fornire al lettore gli strumenti mancanti alla sua necessaria conoscenza.
Loading...