Il paese dei diari
by Mario Perrotta
(*)(*)(*)(*)(*)(20)
C'è un posto, in Toscana, dove sono custodite le storie degli italiani: è l'Archivio diaristico di Pieve Santo Stefano (Arezzo), fondato nel 1984 da Saverio Tutino, giornalista, già inviato per alcune tra le maggiori testate nazionali. Oggi i manoscritti depositati sono oltre seimila e il loro numero cresce di anno in anno. L'Archivio è un luogo unico, nato per raccogliere e conservare i diari, le memorie e gli epistolari della gente comune. Ed è proprio qui che Mario, il narratore di questo romanzo-verità, rimane inavvertitamente chiuso una notte, iniziando così un viaggio che lo porterà a incontrare, scalino dopo scalino, stanza dopo stanza, gli abitanti di questo edifcio "magico", che ogni notte si animano per raccontare la propria storia. Con un intervento di Ascanio Celestini.

All Reviews

6
StefiswordStefisword wrote a review
(*)(*)(*)(*)( )
rileggere il luogo
Ho visitato l’Archivio dei diari a Pieve S.to Stefano nel mese di settembre. Un luogo di cui avevo sentito parlare, soprattutto per un diario scritto su un lenzuolo, ed avendone l’occasione ho voluto conoscerlo di persona. Leggere “Il paese dei diari”, la storia romanzata, ma neppure troppo, della nascita dell’Archivio è stato come ritrovarsi in quelle stanze, risentire le storie di alcuni dei protagonisti del libro, i cui diari sono conservati proprio lì. Questo libro un valore aggiunto al luogo che consiglio vivamente di visitare.
Laura OcchiniLaura Occhini wrote a review
RECENSIONE ed intervista all'Autore (Laura Occhini)
AngelignaAngeligna wrote a review
(*)(*)(*)(*)( )
Il racconto fantastico di una straordinaria storia vera, quella dell'archivio dei diari di Pieve Santo Stefano. Lo stile di Perrotta non mi piace ma la missione è compiuta, la storia è diventata Storia. Eccellente lo scritto conclusivo di Loretta Veri (nomen omen).
ZiricoccolaZiricoccola wrote a review
(*)(*)(*)(*)( )
Un bel libro che racconta in maniera romanzata la storia di un posto magico e delle seimila e più vite che contiene. Si tratta della casa dei diari, un luogo che esiste davvero in Italia, dove la gente comune può portare il suo diario e lì verrà conservato (consultabile o no) e potrà anche concorrere per un Premio annuale. Tante storie che hanno fatto la Storia. Da leggere.
PendolantePendolante wrote a review
(*)(*)(*)(*)( )
La storia, romanzata, di un archivio eccezionale, quello dei diari italiani. Un luogo magico dove la memoria si fa tangibile e la Storia si intreccia con le vite dei "semplici". L'intreccio romanzato non è eccezionale, ma lo sono il luogo e, soprattutto, i diari. Un punto di partenza per leggere tutti quelli pubblicati. Inizia un viaggio.
abigailleabigaille wrote a review
(*)(*)(*)(*)( )
La storia vera e un po' romanzata dell'Archivio che, a Pieve Santo Stefano (Arezzo), custodisce circa seimila diari di persone comuni (tra cui quello del mio adorato Vincenzo Rabito, poi divenuto libro a sè). Bellissime storie d'amore, di guerra, di vita, accompagnate da foto dei diari (o, nel caso della signora Clelia, del lenzuolo matrimoniale su cui ha raccontato la sua vita, senza "gnanca na busia").