Il popolo dell'abisso by Jack London
Il popolo dell'abisso by Jack London

Il popolo dell'abisso

by Jack London

Curated by MARIO MAFFI
(*)(*)(*)(*)(*)(224)
37Reviews0Quotations1Note
Description
«Lo stomaco non mi perdonerà mai le schifezze che l'ho costretto a ingurgitare e l'anima la devastante disperazione di cui son stato testimone... Sono nauseato di quest'umana voragine infernale che ha nome East End.» A Londra nell'estate del 1902 Jack London condivide la vita di vagabondi, disoccupati e operaie, si veste da clochard e abita nel dedalo di vicoli dove, un quindicennio prima, si aggirava Jack lo Squartatore. Per raccontare il cuore di tenebra della metropoli, il vasto slum proletario a ridosso del fiume e dei docks, questo autore promettente, fiore all'occhiello del giovane movimento socialista statunitense, non si limita a usare la penna in modo magistrale: con la sua Kodak scatta decine di folgoranti istantanee, alcune delle quali sono qui riprodotte per la prima volta in un'edizione italiana. Visi e corpi – colti con attenzione da etnografo ma sempre con profonda umanità – che dialogano efficacemente con la parola scritta.
Loading...