Il secondo sesso by Simone de Beauvoir
Il secondo sesso by Simone de Beauvoir

Il secondo sesso

by Simone de Beauvoir
(*)(*)(*)(*)(*)(592)
91Reviews1Quotation0Notes
Description
Simone de Beauvoir nacque a Parigi nel 1908, si laureò in filosofia nel 1929 alla Sorbona dove conobbe Sartre iniziando con lui quella unione di vita e di idee che dura tuttora e che ebbe un notevole rilievo nella cultura francese del dopoguerra.
Insegnò per alcuni anni in provincia, poi si dedicò soprattutto alla letteratura. Tra i suoi romanzi, "L'invitata", già nell'orbita dell'esistenzialismo, "Il sangue degli altri", imperniato sul problema della responsabilità individuale partendo da un episodio della Resistenza, "La forza delle cose" e "I mandarini", Premio Goncourt 1954, che hanno carattere autobiografico e ripercorrono speranze e crisi degli intellettuali della sinistra francese.
In "Memorie di una ragazza perbene" (1958) racconta la lotta condotta per affermare la propria personalità non conformista in un ambiente rigidamente borghese.
Altri romanzi sono "Le belle immagini" e "Una donna spezzata".
Loading...