Il vino degli altri
by Andrea Scanzi
(*)(*)(*)(*)( )(78)
Dopo aver attraversato in lungo e in largo l'Italia alla ricerca dei nostri dieci migliori vini e averceli fatti conoscere con arguzia e irriverenza in "Elogio dell'invecchiamento", Andrea Scanzi riprende il suo viaggio per raccontarci che cosa c'è oltre i nostri confini nazionali: Borgogna, Bordeaux, Rodano, Riesling, Rioja e tutti quei vini che competono con quelli italiani alla conquista delle tavole dei buongustai. Un viaggio internazionale dove però a ogni etichetta straniera Scanzi ne associa una italiana, in un confronto serrato tra culture enologiche spesso lontane, territori differenti e personalità opposte di chi produce e ama il "nettare degli dei". Il risultato è un libro divertente, ricco di informazioni, che consente a tutti, esperti e semplici curiosi, di entrare nel vario e ricco mondo delle etichette, delle cantine e dei paesaggi che le circondano con grande semplicità e divertimento.

All Quotations