In dialogo con la solitudine
by Eugenio Borgna
(*)(*)(*)(*)( )(2)
Essere in dialogo con la solitudine significa entrare in relazione con gli abissi della nostra interiorità. In un mondo collegato continuamente in ogni suo aspetto, la solitudine rappresenta l'occasione per scendere lungo i sentieri che portano dentro di sé, e ascoltare le ragioni della immaginazione e del cuore. Eugenio Borgna ci indica in questo libro la direzione, molto spesso confusa e difficile, per aprirsi al dialogo con la solitudine. L'esperienza della pandemia, che ancora permane, ha posto tutti di fronte al significato della solitudine e a quanto essa sia un valido strumento per conoscere il mondo esterno, nelle sue luci e nelle sue penombre. La solitudine è l'anima nascosta e segreta della vita, ma come non avere la sensazione che oggi, nel mondo della modernità esasperata e della comunicazione digitale, sia grande il rischio di naufragare nell'isolamento?

All Quotations

6
SidnerSidner added a quotation
Troppe parole mi danno fastidio. Vorrei scrivere parole che siano organicamente inserite in un gran silenzio, e non parole che esistono solo per coprirlo e disperderlo: dovrebbero accentuando, piuttosto. Detesto gli accumuli di parole. In fondo, ce ne vogliono così poche per dir quelle quattro cose che veramente contano nella vita. Se mai scriverò, mi piacerebbe dipingere poche parole sullo sfondo muto. E sarà più difficile rappresentare e dare un'anima a quella quiete e a quel silenzio che trovare le parole stesse, e la cosa più importante sarà stabilire il giusto rapporto tra parole e silenzio - il silenzio in cui succedono più cose che in tutte le parole affastellate insieme. Etty Hillesum
SidnerSidner added a quotation
Troppe parole mi danno fastidio. Vorrei scrivere parole che siano organicamente inserite in un gran silenzio, e non parole che esistono solo per coprirlo e disperderlo: dovrebbero accentuando, piuttosto. Detesto gli accumuli di parole. In fondo, ce ne vogliono così poche per dir quelle quattro cose che veramente contano nella vita. Se mai scriverò, mi piacerebbe dipingere poche parole sullo sfondo muto. E sarà più difficile rappresentare e dare un'anima a quella quiete e a quel silenzio che trovare le parole stesse, e la cosa più importante sarà stabilire il giusto rapporto tra parole e silenzio - il silenzio in cui succedono più cose che in tutte le parole affastellate insieme. Etty Hillesum
SidnerSidner added a quotation
Ho avuto il regalo più bello che una persona può ricevere in vita sua. Il regalo ha molti nomi: solidarietà, amicizia,calore umano, affetto. Credo che la grazia sia proprio questo. Ingmar Bergman - Sussurri e grida (film)
SidnerSidner added a quotation
Ho avuto il regalo più bello che una persona può ricevere in vita sua. Il regalo ha molti nomi: solidarietà, amicizia,calore umano, affetto. Credo che la grazia sia proprio questo. Ingmar Bergman - Sussurri e grida (film)
SidnerSidner added a quotation
La morte non è il morire, la morte è la conclusione della vita, il morire è ancora vivere, ma in ore che non hanno più sorelle.
SidnerSidner added a quotation
La morte non è il morire, la morte è la conclusione della vita, il morire è ancora vivere, ma in ore che non hanno più sorelle.
SidnerSidner added a quotation
Clemens Brentano definiva la follia sorella infelice della poesia.
SidnerSidner added a quotation
Clemens Brentano definiva la follia sorella infelice della poesia.
SidnerSidner added a quotation
Nello scorrere vertiginoso del tempo, che non consente facilmente riflessioni e meditazioni, la solitudine è come un'oasi nel deserto.
SidnerSidner added a quotation
Nello scorrere vertiginoso del tempo, che non consente facilmente riflessioni e meditazioni, la solitudine è come un'oasi nel deserto.
SidnerSidner added a quotation
È spaventoso pensare quante cose si fanno e si disfano con le parole. Le parole sono talmente lontane da noi, chiuse nella sfera quasi eterna della loro esistenza secondaria, indifferenti ai nostri bisogni più stressanti; fuggono nel momento in cui stiamo per afferrarle, possiedono una propria vita e noi la nostra.
SidnerSidner added a quotation
È spaventoso pensare quante cose si fanno e si disfano con le parole. Le parole sono talmente lontane da noi, chiuse nella sfera quasi eterna della loro esistenza secondaria, indifferenti ai nostri bisogni più stressanti; fuggono nel momento in cui stiamo per afferrarle, possiedono una propria vita e noi la nostra.