Interpretazione della filosofia diplomatica cinese nella nuova era
Interpretazione della filosofia diplomatica cinese nella nuova era

Interpretazione della filosofia diplomatica cinese nella nuova era

Translated by Yi Yang, Curated by Zhang Qingmin
( )( )( )( )( )(0)
0Reviews0Quotations0Notes
Description
La politica estera cinese ha vissuto diverse fasi nel corso della storia, che rispondevano a determinate esigenze dettate dalla situazione interna ed esterna al Paese. Dopo il secolo delle umiliazioni e la rinascita iniziata con la fondazione della Repubblica Popolare Cinese da parte di Mao Zedong, oggi la Cina di Xi Jinping si propone come un grande Paese che conta sulla scena internazionale, proponendo un modello che si differenzia in maniera decisa da quello egemonico a guida statunitense, in quanto caratterizzato da concetti come la cooperazione, il vantaggio reciproco, il buon vicinato e il futuro condiviso di tutta l’umanità. Attraverso testi di diversi autori, il libro analizza i vari aspetti della politica estera cinese nel nuovo secolo, spiegandone i concetti principali e dando una visione complessiva dei rapporti che la Cina intrattiene con i Paesi limitrofi e degli altri continenti. La prima parte dell’opera è composta da testi di personalità di primo piano del governo cinese, come l’attuale ministro degli Esteri, Wang Yi, o il suo predecessore, Yang Jiechi. Nella seconda parte, invece, le stesse tematiche vengono affrontate da un punto di vista accademico.
Loading...