Italia Revolution. Dispacci dal Paese degli spettri by Christian Caliandro
Italia Revolution. Dispacci dal Paese degli spettri by Christian Caliandro

Italia Revolution. Dispacci dal Paese degli spettri

by Christian Caliandro
(*)(*)(*)(*)( )(2)
1Review0Quotations0Notes
Description
Siamo abituati a raccontare gli anni Ottanta come un periodo dominato dal glamour e dalla leggerezza. In realtà, è stato un decennio molto più pesante, duro e livido di quanto comunemente si pensi. Dalla diretta della tragedia di Vermicino alla nascita delle Tv private, nulla è più stato come prima: i processi di trasformazione, rimozione e riflusso si intrecciano e si sovrappongono, nascono i fantasmi che ci visiteranno nei successivi decenni. Il nostro Paese è quindi preda da almeno trent'anni di una forma di schizofrenia: si è raccontato un'altra verità, stretto nel conflitto generazionale tra i "vecchi" che avevano vissuto la ricostruzione e il boom e i "giovani" sessantottini, che di quei drammi e di quegli slanci non sapevano nulla ed erano cresciuti nel benessere. Oggi quindi - esattamente come nel secondo dopoguerra - il nostro Paese va ricostruito, riportando al centro la realtà: solo la cultura potrà dare origine alla grande rivoluzione di cui abbiamo bisogno.
Loading...