L'angelo del terrore
by Edgar Wallace
(*)(*)(*)(*)( )(44)
"Il senso della verità spesso sfugge, molte volte inganna, persino quando si presenta limpidamente dinanzi a noi. Che siamo ciechi o stolti non importa in questi casi. C'è chi è più portato a svelare il mistero, chi, invece è più adatto a creare il misfatto, in ognuno dei casi un maestro a fare entrambe le cose è Edgar Wallace nel romanzo L'angelo del terrore." L’angelo del terrore è uno dei gialli di Edgar Wallace di maggior interesse. Il romanzo si apre con un verdetto in tribunale: un uomo considerato colpevole di omicidio è condannato all’ergastolo. Ma dietro questa sentenza c’è lo zampino di una donna affascinante, che ammalia e inganna. E la verità è celata dietro le sue azioni e di quelle del padre. Il fine ultimo è quello di accaparrarsi il bottino e per farlo i due giocano sporco, confondono le idee, spargono sangue, facendolo con maestria, quasi senza lasciare tracce, senza far trapelare emozioni. Ma c’è chi quella verità nascosta riesce a intravederla e si mette sulla scia dell’angelo del terrore…

lunatica "minoritaria"'s Review

lunatica "minoritaria"lunatica "minoritaria" wrote a review
(*)(*)(*)( )( )
né angelo né terrore
suscita una certa ammirazione questa bellissima e scaltra ragazza priva di senso morale e pronta a manipolare chiunque. E, come insegnava Hitchcock, continui a leggere sperando che la/le vittime predestinate si accorgano delle sue trame. Qualche bel colpo di teatro e scioglimento ironico e leggero .
Interessante la biografia di Wallace posta all'inizio, pessima scelta non indicare titolo originale e anno di pubblicazione.
lunatica "minoritaria"lunatica "minoritaria" wrote a review
(*)(*)(*)( )( )
né angelo né terrore
suscita una certa ammirazione questa bellissima e scaltra ragazza priva di senso morale e pronta a manipolare chiunque. E, come insegnava Hitchcock, continui a leggere sperando che la/le vittime predestinate si accorgano delle sue trame. Qualche bel colpo di teatro e scioglimento ironico e leggero .
Interessante la biografia di Wallace posta all'inizio, pessima scelta non indicare titolo originale e anno di pubblicazione.