L'eredità di Alessandro Magno by Roberto Fabbri
L'eredità di Alessandro Magno by Roberto Fabbri

L'eredità di Alessandro Magno

by Roberto Fabbri

Translated by Emanuele Boccianti
( )( )( )( )( )(0)
0Reviews0Quotations0Notes
Description
Il più grande condottiero di tutti i tempi è morto. Comincia la guerra per conquistare il suo trono. Babilonia, 323 a.C. Alessandro Magno, l'uomo che ha costruito il più grande e temibile impero che il mondo abbia mai visto, muore rifiutandosi di nominare un successore. Senza un erede naturale che possa farsi avanti, chi siederà sul trono? Mentre la terribile e inaspettata notizia della morte del re si diffonde nelle sue terre, lasciando i sudditi in preda allo sconforto, la battaglia per la successione comincia. Nasce così una contorta e perversa ragnatela di intrighi e piani, di alleanze tessute velocemente e altrettanto velocemente rinnegate, mentre ognuno dei pretendenti porta avanti la propria lotta personale. Tra figli bastardi, generali ambiziosi e scaltri politici, alla fine soltanto un uomo – o una donna – resterà in piedi per reclamare la vittoria...
Loading...