L'ora breve
by Cristina Bellon
(*)(*)(*)( )( )(2)
Sono giorni oscuri quelli che sommergono il mondo colto di sorpresa da una minaccia in arrivo dalle profondità del cosmo. L'unico obiettivo è sopravvivere a qualsiasi costo. In questo scenario apocalittico, l'astrofisico Alessandro Lamberti si mette in gioco insieme ad altri scienziati, iniziando una folle corsa contro l'incombere di un disastroso lampo di radiazioni mortali. Intanto, la genetista Patrizia Rovati scopre che qualcuno desidera la distruzione del genere umano per favorire un progetto folle: la creazione di una nuova razza. L'umanità è sfidata dallo spazio e da se stessa, ma c'è ancora l'amore, che nasce inaspettato nel deserto di un mondo che si avvicina alla catastrofe. Coraggio e determinazione sono le uniche armi contro la paura, l'ingiustizia, il tradimento, il potere. Non serve scappare, la fine ci raggiungerà ovunque. Bisogna lottare, l'uno per l'altro, in quest'ora che sembra così breve. Prefazione di Giovanni F. Bignami.

All Reviews

1
DinoDino wrote a review
(*)(*)(*)( )( )
Condivido la recensione di Bianucci: lastampa.it/2014/07/07/scienza/il-cielo/se-un-giorno-una-magnetar-vicina-alla-terra-tqi97zNf9iVdEsou23OJcO/pagina.html. La trama è intrigante, si legge molto bene e affascina l'argomento astronomico.. ma la parte "fiction" osa troppo mescolando in un pout porri genetica, astronautica e astrofisica: un triplo concentrato di "scoperte" miracolose al di là di qualsiasi capacità tecnologica (oggi, domani e mi permetto di aggiungere anche nel dopo domani di qualche secolo a venire). Comunque tutto sommato un bel regalo di Natale destinato ai curiosi della Scienza.