L'uomo disintegrato
by Alfred Bester
(*)(*)(*)(*)( )(337)
L'uomo disintegrato è l'avventura di un Edipo del XXIV secolo, Ben Reich, cinico magnate interplanetario che viene spinto inconsciamente a commettere un delitto. Gli danno la caccia un poliziotto dotato di facoltà telepatiche, Lincoln Powell, e un fantasma mentale, l'Uomo senza Volto, simbolo del suo gesto malvagio. Nel tentativo di sfuggire a Powell e alla pena prevista nel suo secolo per i reati di questo genere - il reinserimento nella società previa disintegrazione della personalità - Reich rischia una distruzione ancora più completa, attuata dal suo inconscio che soffre di un complesso di colpa. L'ambiente futuro è estrapolato magnificamente e la tecnica narrativa e assolutamente originale. E il capolavoro della fantascienza "gialla", ma la raffinatezza con cui disegna lo sviluppo dei personaggi e scava nella psiche umana è rara tanto nell'uno quanto nell'altro genere.

All Reviews