La bilancia dei Balek by Heinrich Böll
La bilancia dei Balek by Heinrich Böll

La bilancia dei Balek

by Heinrich Böll

Translated by Lea Ritter Santini, Illustrated or Penciled by Fabian Negrin
(*)(*)(*)(*)( )(3)
0Reviews0Quotations0Notes
Description
"Il suo cuore batté più forte, come se nel bosco, dietro un cespuglio, avesse aspettato Bilgan il gigante: cercò nelle tasche dei sassolini che portava sempre con sé per tirare con la fionda agli uccelli che beccavano i cavoli di sua madre — tre, quattro, cinque sassolini dovette mettere vicino ai pacchetti di caffè perché il piatto della bilancia con il peso da mezzo chilo si alzasse e finalmente l'ago della bilancia coincidesse esattamente con la lineetta nera." Un villaggio dove si vive di gramolatura del lino, dove il lavoro dei bambini è andare nei boschi a raccogliere erbe, funghi, timo e fiori da fieno, e dove la sola bilancia in uso, che detta legge sul peso, è quella dei nobili Balek. Da cinque generazioni nessuno si pone domande sulla precisione della bilancia, fino al giorno in cui un bambino ostinato scopre l'inganno. Età di lettura: da 10 anni.
Loading...