La città che siamo diventati by N. K. Jemisin
La città che siamo diventati by N. K. Jemisin

La città che siamo diventati

by N. K. Jemisin

Translated by Alba Mantovani
(*)(*)(*)(*)( )(7)
2Reviews0Quotations0Notes
Description
Manhattan: uno studente si accorge di non ricordare chi è, da dove viene e persino come si chiama. Riesce però a sentire il cuore pulsante della città. Bronx: la direttrice di una galleria d'arte scopre strani graffiti sparsi per la città, così belli e intensi che sembrano parlarle. Brooklyn: una madre single capisce di poter udire il canto della città, che segue il ritmo dei suoi tacchi Louboutin. La città è viva, e sta chiamando.
Loading...