La filosofia dell'Illuminismo
by Ernst Cassirer
(*)(*)(*)(*)(*)(23)
La filosofia è l'espressione più alta di un'epoca storica, non astrazione separata dai fatti ma condizione stessa del farsi della vita sociale. Questo, nel pensiero di Ernst Cassirer, è particolarmente vero per il Settecento, l'epoca delle scienze, dell'etica e dell'estetica, di Voltaire e Montesquieu, Hume e Condillac, d'Alembert e Diderot. Chiave di lettura dell'Illuminismo è la rivoluzione con cui esso scardinò la forma della conoscenza filosofica basata sulla metafisica, per proporre il pensiero come "mezzo universale" che rende possibile la scienza naturale, la storia, il diritto, la politica. Il profilo di un grande secolo per la storia dell'essere umano fatto di singole idee, ma anche di connessioni e interferenze tra diversi autori.

All Reviews