Le contraddizioni del marxismo by Simone Weil
Le contraddizioni del marxismo by Simone Weil

Le contraddizioni del marxismo

by Simone Weil

Translated by Mauro Trentadue
( )( )( )( )( )(0)
0Reviews0Quotations0Notes
Description
Parola proteiforme - divinità dalle mille facce - la rivoluzione assume, nelle analisi della Weil, la forma del più atroce degli equivoci. Il suo spettro - continuamente evocato da Marx e dai suoi - illude il proletariato di essere destinato a una missione storica, dialetticamente necessaria, ovvero quella di superare il capitalismo e il suo assurdo cumulo di inganni; illude la classe operaia di avere il vento nelle vele, la scienza dalla propria parte, dunque un futuro felice a portata di mano. Così facendo si lascia intendere ai proletari che le cose saranno facili, mentre si prepara per loro il più deludente dei risvegli.
Loading...