Le meraviglie del mondo antico
by Valerio Massimo Manfredi
(*)(*)(*)(*)( )(78)
La Grande Piramide di Cheope a Giza, immensa dimora di riposo eterno per il faraone e monumento di tale titanica complessione da sfidare sotto certi aspetti l'umana comprensione: la più antica fra le Sette Meraviglie e l'unica che sopravvive ancora oggi. I Giardini Pensili sospesi sul paesaggio di Babilonia, costruiti da un grande monarca per la sposa che aveva nostalgia delle sue montagne boscose: la più evanescente delle Sette Meraviglie, quella più fantasmatica, invano cercata e inseguita da archeologi e poeti, da epigrafisti e indagatori delle antiche fonti. E poi l'Artemision di Efeso, gigantesco tempio dedicato al culto della dea Artemide, voluto dal munifico re di Lidia Creso. Il Colosso di Rodi, l'enorme statua di bronzo che sorgeva su una piccola isola in mezzo al mare. E ancora, il Mausoleo di Alicarnasso, la monumentale tomba dove riposava il satrapo Mausolo, nell'attuale Bodrum, in Turchia. Il Faro di Alessandria in Egitto, che una volta indicava la via alle mille imbarcazioni che si avvicinavano a quel porto favoloso. E la statua di Zeus a Olimpia, grandiosa creazione del mitico scultore Fidia. Sono queste le Sette Meraviglie del mondo antico. Già indicate come tali diversi secoli prima della nascita di Cristo, furono contemporaneamente visibili solo nel periodo fra il 300 e il 227 a. C; successivamente andarono a una a una distrutte per cause diverse, salvo appunto l'inattaccabile Piramide di Cheope, scalfita soltanto dalle mani distruttrici degli uomini.

All Reviews

9
DanaeDanae wrote a review
(*)(*)(*)( )( )
Come al solito per Manfredi la lettura è piacevole ma il tema è affrontato davvero molto superficialmente anche per un libro divulgativo. In taluni punti si ha l'impressione che si ripeta pur di allungare il discorso. Nel complesso una panoramica interessante per chi non conosce l'argomento è una ripassata sempre piacevole per chi lo conosce.
Sara LaPochiSara LaPochi wrote a review
(*)(*)( )( )( )
Deludente
Sono partita colma di grandi aspettative, con la passione per la storia da una parte e l'amore per la scrittura di Manfredi dall'altra; invece ho fatto quasi fatica a terminare un volumetto che, alla fine, si è risolto in un elenco di episodi e citazioni di fonti. Nessuna traccia del fervore con cui l'autore di solito ammalia il lettore e lo trascina nelle sue scoperte - non solo, quindi, quando si trova a scrivere romanzi -. Arido e a tratti addirittura didascalico. A parte qualche capoverso non mi ha lasciato con la voglia di saperne di più, ma la strana sensazione di trovarmi davanti ad una lezione mal digerita. Sono molto delusa.
raffaella galluzziraffaella galluzzi wrote a review
(*)(*)(*)(*)( )
La Piramide di Cheope a Giza, i leggendari Giardini pensili di Babilonia, lo Zeus di Fidia a Olimpia, il Colosso di Rodi, il Mausoleo di Alicarnasso, L'Artemision di Efeso, il Faro di Alessandria: tutte opere straordinarie, impressionanti, tutte appartenenti al mondo antico e delle quali una sola è rimasta intatta, appena scalfita “dalla mania distruttiva degli uomini”. Un elenco, certamente arbitrario e attribuito a Filone di Bisanzio, vissuto a cavallo tra il I secolo a.C. e il I secolo d.C., che riporta alla memoria quel mondo ideale in cui tutto pareva possibile; preziosa eredità di “valori ed estetiche incomparabili fra loro, difformi e disparate, ...costrette in una lista fortunata” e in grado tuttavia ancor oggi di emozionarci... - See more at: mangialibri.com/libri/le-meraviglie-del-mondo-antico#sthash.DYLSwf0I.dpuf
paola melonipaola meloni wrote a review
(*)(*)(*)( )( )
Interessante, ma manca il pathos e il brio caratteristici dell'Autore. Il tutto si risolve in un arido elenco in cui vengono preferite le considerazioni di tipo tecnico architettonico-ingegneristico rispetto a quelle storiche, archeologiche, mitologiche, come era giusto attendersi.
MarsiliobruMarsiliobru wrote a review
(*)(*)(*)( )( )
Bello, ma poteva essere più dettagliato e lungo, si legge in due mezze giornate.
Account deletedAnonymous wrote a review
(*)(*)(*)(*)(*)
Si legge in un soffio. È interessante scoprire che a parte le piramidi nessuna meraviglia del mondo antico siano sopravvissute. Inoltre le notizie sui metodi di costruzione lo rendono ancora più interessante.
Anticamera Del CervelloAnticamera Del Cervello wrote a review
(*)(*)(*)( )( )
Le (8?) meraviglie del mondo antico
Libro interessante che ci illustra in maniera tecnica la creazione e la caduta delle più grandi opere del mondo antico: forse da Manfredi mi aspettavo una lettura fatta meno di elencazioni, calcoli di freddi numeri e più di citazioni di miti, di aneddoti e della fantasia che contraddistingue i suoi libri. Ma tant'è...
elieli wrote a review
(*)(*)(*)(*)( )
Spoiler Alert
Bello! Di grande aiuto le immagini a metà libro, che mi hanno aiutata nelle descrizioni artistiche e architettoniche. Utili i richiami alle fonti e agli avvenimenti storici e sopratutto interessante la possibilità di un'ottava meraviglia!
AryaArya wrote a review
(*)(*)(*)(*)( )
Una perla