Mangia prega ama
by Elizabeth Gilbert
(*)(*)(*)(*)( )(3,994)
Liz è bella, bionda, solare; ha una grande casa a New York, un matrimonio perfetto, un lavoro invidiabile. Eppure, in una notte autunnale, si ritrova in lacrime sul pavimento del bagno, con l'unico desiderio di essere mille miglia lontana da lì. Quella notte, Liz capisce di non volere niente di tutto quello che ha, e fa qualcosa di cui non si sarebbe creduta capace: si mette a pregare. Come reagireste se Dio (o qualcosa che gli assomiglia) venisse a toccarvi il cuore e la mente, non per invitarvi alla pazienza e alla rassegnazione, ma per dirvi che avete ragione, quella vita non fa per voi? Probabilmente fareste come Liz: tornereste a letto, a pensarci su. A raccogliere le forze, perché il bello deve ancora venire. Un amarissimo divorzio, una tempestosa storia d'amore destinata a finir male e, in fondo, uno spiraglio di luce: un anno di viaggio alla scoperta di sé. In questo irresistibile diario-confessione, Elizabeth Gilbert ci racconta le tappe della sua personalissima ricerca della felicità: l'Italia, dove impara l'arte del piacere, ingrassa di 12 chili e trova amici di inestimabile valore; l'India, dove raggiunge la grazia meditando in compagnia di un idraulico neozelandese dal dubbio talento poetico; e l'Indonesia, dove uno sdentato sciamano di età indefinibile le insegna a guarire dalla tristezza e dalla solitudine, a sorridere e a innamorarsi di nuovo. "Mangia prega ama" è la storia di un'anima irrequieta, con cui è impossibile non identificarsi.

All Quotations

50 + 209 in other languages
VirginiaVirginia added a quotation
Anche nella Città Eterna, dice nel suo silenzio il Mausoleo di Augusto, bisogna essere preparati a subire violente, infinite ondate di trasformazione. Le anime gemelle arrivano nelle nostre vite proprio per farci scoprire un’altra parte di noi stessi, un altro strato, poi se ne vanno. Grazie a Dio se ne vanno.
VirginiaVirginia added a quotation
Anche nella Città Eterna, dice nel suo silenzio il Mausoleo di Augusto, bisogna essere preparati a subire violente, infinite ondate di trasformazione. Le anime gemelle arrivano nelle nostre vite proprio per farci scoprire un’altra parte di noi stessi, un altro strato, poi se ne vanno. Grazie a Dio se ne vanno.
AnshinAnshin added a quotation
"It wasn't so much that I wanted to thoroughly explore the countries themselves; this has been done. It was more that I wanted to thoroughly explore one aspect of myself set against the backdrop of each country, in a place that has traditionally done that one thing very well. I wanted to explore the art of pleasure in Italy, the art of devotion in India and, in Indonesia, the art of balancing the two. It was only later, after admitting this dream, that I noticed the happy coincidence that all these countries begin with the letter I. A fairly auspicious sign, it seemed, on a voyage of self-discovery."
AnshinAnshin added a quotation
"It wasn't so much that I wanted to thoroughly explore the countries themselves; this has been done. It was more that I wanted to thoroughly explore one aspect of myself set against the backdrop of each country, in a place that has traditionally done that one thing very well. I wanted to explore the art of pleasure in Italy, the art of devotion in India and, in Indonesia, the art of balancing the two. It was only later, after admitting this dream, that I noticed the happy coincidence that all these countries begin with the letter I. A fairly auspicious sign, it seemed, on a voyage of self-discovery."
SerenaFreakSerenaFreak added a quotation
Io nn sarò più il porto di pensieri malati.
SerenaFreakSerenaFreak added a quotation
Io nn sarò più il porto di pensieri malati.
SerenaFreakSerenaFreak added a quotation
[...] sei tu che devi porre fine al legame, dentro di te. E non solo è possibile, è addirittura essenziale.
SerenaFreakSerenaFreak added a quotation
[...] sei tu che devi porre fine al legame, dentro di te. E non solo è possibile, è addirittura essenziale.
IreneIrene added a quotation
Non è sempre così quando si ama troppo? Inventiamo delle parti per coloro che ci stanno accanto, ed esigiamo che le rispettino, e ci sentiamo morire se rifiutano di farlo.
IreneIrene added a quotation
Non è sempre così quando si ama troppo? Inventiamo delle parti per coloro che ci stanno accanto, ed esigiamo che le rispettino, e ci sentiamo morire se rifiutano di farlo.
LuckyLucky added a quotation
Il tempo - quando viene braccato come un bandito - si comporta come tale; sarà sempre in un altro Paese o in un’altra stanza, cambierà nome e colore di capelli per seminarti, uscirà furtivo dalla porta sul retro del motel proprio mentre tu stai facendo irruzione nell’atrio sventolando un mandato, e lascerà solo una sigaretta accesa nel portacenere per beffarsi di te. A un certo punto dovrai fermarti tu, perché lui non lo farà. Dovrai ammettere che non riesci a prenderlo. E poi capire che non devi prenderlo. A un certo punto devi mollare, sederti e restare ferma per permettere alla serenità di venire da te.
LuckyLucky added a quotation
Il tempo - quando viene braccato come un bandito - si comporta come tale; sarà sempre in un altro Paese o in un’altra stanza, cambierà nome e colore di capelli per seminarti, uscirà furtivo dalla porta sul retro del motel proprio mentre tu stai facendo irruzione nell’atrio sventolando un mandato, e lascerà solo una sigaretta accesa nel portacenere per beffarsi di te. A un certo punto dovrai fermarti tu, perché lui non lo farà. Dovrai ammettere che non riesci a prenderlo. E poi capire che non devi prenderlo. A un certo punto devi mollare, sederti e restare ferma per permettere alla serenità di venire da te.
LuckyLucky added a quotation
«Ma lo amo.» «E allora amalo.» «E mi manca.» «E allora che ti manchi. Mandagli amore e luce ogni volta che pensi a lui, e poi lascialo perdere...»
LuckyLucky added a quotation
«Ma lo amo.» «E allora amalo.» «E mi manca.» «E allora che ti manchi. Mandagli amore e luce ogni volta che pensi a lui, e poi lascialo perdere...»
MartinaMartina added a quotation
"E' meglio così, lo so. Ho scelto la felicità al posto della sofferenza, so anche questo. Sto creando nella mia vita uno spazio che il futuro potrà riempire di sorprese nuove. So tutto. Eppure..."
MartinaMartina added a quotation
"E' meglio così, lo so. Ho scelto la felicità al posto della sofferenza, so anche questo. Sto creando nella mia vita uno spazio che il futuro potrà riempire di sorprese nuove. So tutto. Eppure..."
MartinaMartina added a quotation
" ...era per me erba gatta e criptonite."
MartinaMartina added a quotation
" ...era per me erba gatta e criptonite."
MiNnIe&ToPoLiNo -*CaRtAcEi*-MiNnIe&ToPoLiNo -*CaRtAcEi*- added a quotation
..Continuo a ricordare uno degli insegnamenti della mia guru a proposito della felicità. Lei dice che la felicità è universalmente considerata un colpo di fortuna, qualcosa che può arrivare dall'alto come una bella giornata di sole. Ma il suo vero meccanismo è un altro. La felicità è il risultato di uno sforzo individuale. Si combatte per ottenerla, si lotta per lei, la si difende e qualche volta si parte per un viaggio intorno al mondo per cercarla. Bisogna partecipare senza sosta alle manifestazioni della propria beatitudine. E quando si è raggiunta la felicità, non si deve mai perdere la volontà di mantenerla, si deve compiere un potente sforzo per continuare a nuotare sulla cresta dell'onda. Altrimenti si vedrà la gioia sfumare. E' facile pregare quando si è angosciati, è più difficile continuare a farlo quando la crisi è passata, e aiutare la propria anima a tenere stretti i buoni risultati ottenuti..
MiNnIe&ToPoLiNo -*CaRtAcEi*-MiNnIe&ToPoLiNo -*CaRtAcEi*- added a quotation
..Continuo a ricordare uno degli insegnamenti della mia guru a proposito della felicità. Lei dice che la felicità è universalmente considerata un colpo di fortuna, qualcosa che può arrivare dall'alto come una bella giornata di sole. Ma il suo vero meccanismo è un altro. La felicità è il risultato di uno sforzo individuale. Si combatte per ottenerla, si lotta per lei, la si difende e qualche volta si parte per un viaggio intorno al mondo per cercarla. Bisogna partecipare senza sosta alle manifestazioni della propria beatitudine. E quando si è raggiunta la felicità, non si deve mai perdere la volontà di mantenerla, si deve compiere un potente sforzo per continuare a nuotare sulla cresta dell'onda. Altrimenti si vedrà la gioia sfumare. E' facile pregare quando si è angosciati, è più difficile continuare a farlo quando la crisi è passata, e aiutare la propria anima a tenere stretti i buoni risultati ottenuti..