Migrazioni by Marco Marinoni
Migrazioni by Marco Marinoni
Migrazioni by Marco Marinoni
Migrazioni by Marco Marinoni

Migrazioni

by Marco Marinoni
( )( )( )( )( )(0)
0Reviews0Quotations0Notes
Description
In un torrido inizio settembre, un piccolo paese della bassa padana è invaso da migliaia di farfalle: a causa di condizioni climatiche particolari la loro rotta migratoria è variata e queste si sono perse. Di fronte a tale fenomeno, grande è lo stupore di un gruppo di ragazzi che trascorrono l'ultima estate insieme prima delle scuole superiori: sono cinque quattordicenni, ognuno con i propri sogni, desideri e paure, che fronteggiano le rivalità, le incomprensioni, il primo incontro con l'amore e la nascente consapevolezza dello scorrere del tempo con il suo carico di amarezza e desiderio di vita. Sullo sfondo di quest'illusoria bonaccia, nell'oscurità, una volontà difforme, delirante e rabbiosa, tortura e uccide animali secondo un rituale occulto, abbandonandone le carcasse, ordinate in strane configurazioni, in luoghi tra loro apparentemente casuali. Quando uno dei cinque ragazzi scompare, i suoi amici decidono di cercare insieme una spiegazione a questi fatti inquietanti, indagando in segreto e confrontandosi in una gara contro il tempo, prima che accada l'irreparabile.
Loading...