Nevernight: i grandi giochi
by Jay Kristoff
(*)(*)(*)(*)( )(158)
Mia Corvere, distruttrice di imperi, ha trovato il suo posto tra le Lame di Nostra Signora del benedetto omicidio, ma sono in tanti all'interno della Chiesa Rossa a pensare che non se lo meriti. La sua posizione è fragile, e non si sta affatto avvicinando alla vendetta cui agogna. Ma dopo uno scontro letale con un vecchio nemico, Mia inizia a sospettare quali siano i veri moventi della Chiesa Rossa. Al termine dei grandi giochi di Godsgrave, Mia tradisce la Chiesa e si vende come schiava per avere la possibilità di mantenere la promessa che ha fatto il giorno in cui ha perso tutto. Sulle sabbie dell'arena, Mia trova nuovi alleati, feroci rivali e domande ancora più incalzanti sulla sua affinità con le ombre.

All Quotations

5 + 1 in other languages
Scarlet NabiScarlet Nabi added a quotation
Il Corvo recuperò il gladio caduto e puntò la lama insanguinata verso la sedia vuota del console. Era avvolta di acciaio nero. Aveva il Falcone sulle spalle, in mantello di piume rosse sulla schiena. [...] Il volto di una dea copriva il suo, solo gli occhi visibili attraverso la facciata dell'elmo. Nessuno poteva capire se stava piangendo.
Scarlet NabiScarlet Nabi added a quotation
Il Corvo recuperò il gladio caduto e puntò la lama insanguinata verso la sedia vuota del console. Era avvolta di acciaio nero. Aveva il Falcone sulle spalle, in mantello di piume rosse sulla schiena. [...] Il volto di una dea copriva il suo, solo gli occhi visibili attraverso la facciata dell'elmo. Nessuno poteva capire se stava piangendo.
Scarlet NabiScarlet Nabi added a quotation
Chi 'bisso sei tu. Di sicuro non una ragazzina senza nome di Piccola l'IIS. Ti guardo negli occhi e vedo determinazione. Vedo un progetto. Fin da quando hai messo piede nel nostro collegio, ho avvertito la tua mano al lavoro. Come un burattinaio nell'ombra che tira i fili, e noi siamo le marionette
Scarlet NabiScarlet Nabi added a quotation
Chi 'bisso sei tu. Di sicuro non una ragazzina senza nome di Piccola l'IIS. Ti guardo negli occhi e vedo determinazione. Vedo un progetto. Fin da quando hai messo piede nel nostro collegio, ho avvertito la tua mano al lavoro. Come un burattinaio nell'ombra che tira i fili, e noi siamo le marionette
Scarlet NabiScarlet Nabi added a quotation
🌟 C'era una sensazione sbagliata che si insinuava dentro di lei come un cancro. Ogni cambio che passava con questo marchio sulla guancia le rendeva sempre più difficile ignorare la gente che non poteva semplicemente balzar via dalle catene attraverso le ombre come lei. Non solo i gladiatii. L'intera Repubblica era un macchinario oliato dalla miseria umana. Adesso che aveva aperto gli occhi su quel fatto, non poteva fingere di non averlo visto. Non VOLEVA. Ma sapeva di non poterlo aggiustare.
Scarlet NabiScarlet Nabi added a quotation
🌟 C'era una sensazione sbagliata che si insinuava dentro di lei come un cancro. Ogni cambio che passava con questo marchio sulla guancia le rendeva sempre più difficile ignorare la gente che non poteva semplicemente balzar via dalle catene attraverso le ombre come lei. Non solo i gladiatii. L'intera Repubblica era un macchinario oliato dalla miseria umana. Adesso che aveva aperto gli occhi su quel fatto, non poteva fingere di non averlo visto. Non VOLEVA. Ma sapeva di non poterlo aggiustare.
Scarlet NabiScarlet Nabi added a quotation
Le persone temevano quello che non capivano e odiavano quello che temevano
Scarlet NabiScarlet Nabi added a quotation
Le persone temevano quello che non capivano e odiavano quello che temevano
Scarlet NabiScarlet Nabi added a quotation
Mai lasciare che la verità sia un ostacolo per una buona storia
Scarlet NabiScarlet Nabi added a quotation
Mai lasciare che la verità sia un ostacolo per una buona storia