Non c'è famiglia senza caos by Jan-Uwe Rogge
Non c'è famiglia senza caos by Jan-Uwe Rogge

Non c'è famiglia senza caos

by Jan-Uwe Rogge

Translated by E. Servalli
(*)(*)(*)(*)( )(12)
3Reviews0Quotations0Notes
Description
Gli adulti hanno molto da imparare dai bambini perché il loro modo di apprendere è spontaneo, intuitivo, anarchico, a volte decisamente caotico. Proprio da lì infatti deve partire qualsiasi intento educativo: da un momento di ascolto e di attenzione delle loro esigenze. Non certo da un'idea di possibile perfezione, per non correre il rischio di trasformare i nostri figli in capri espiatori di eventuali fallimenti. Per cui non cercate per forza di impegnare ogni minuto libero del vostro bambino in attività forzatamente creative, non prendete il vestirsi al mattino come un'operazione di ammaestramento, ricordate che è possibile insegnargli ad andare a letto senza che sia un momento di tortura reciproca.
Loading...