Oltre le tenebre by August Derleth, Edogawa Rampo, H. P. Lovecraft, Harold Lawlor, Henry Kuttner, Henry Slesar, Robert Bloch, Theodore Sturgeon
Oltre le tenebre by August Derleth, Edogawa Rampo, H. P. Lovecraft, Harold Lawlor, Henry Kuttner, Henry Slesar, Robert Bloch, Theodore Sturgeon

Oltre le tenebre

Galassia 221
by August Derleth, Edogawa Rampo, H. P. Lovecraft, Harold Lawlor, Henry Kuttner, Henry Slesar, Robert Bloch, Theodore Sturgeon

Translated by Roberta Rambelli, Sandro Sandrelli, Gian Paolo Cossato, Series edited by Gianni Montanari
(*)(*)(*)(*)( )(6)
3Reviews0Quotations0Notes
Description
Secondo appuntamento con l'orrore e con i suoi massimi esponenti (non che gli autori siano poi cosi brutti...). Questa volta il nostro obiettivo si è avvicinato al presente, pur conservando ancora qualche inevitabile contatto con ere incredibilmente lontane dalla nostra: colpa di Robert Bloch e August Derleth; che nei loro racconti ci ripropongono due frammenti inediti del ciclo di Cthulhu. La fantasia di Lovecraft (anche lui presente nell'antologia con un'opera inedita firmata a quattro mani con l'infaticabile Derleth) sembra aver scaturito un ciclo di orrori che ancora oggi interessa profondamente gli scrittori angloamericani (e italiani). I nostri incubi tornano comunque nell'orbita del quotidiano con T. Sturgeon e con il racconto che rimane ancora oggi la sua opera più chiara e più angosciosa; per averne la prova è sufficiente controllare le pagine di qualche quotidiano o le pagine di Charles Fort. Henry Slesar (gradito ritorno) presenta un orrore squisitamente medico, allargando la dimensione del sospetto che dilaga fra le mura di casa con i racconti di Harold Lawlor (e i suoi poetici omini verdi) e di Edogawa Rampo, il primo autore giapponese presentato in Italia con un racconto di questo genere. Non è finita: manca il patto con il demonio, alla schiera dei nostri stilemi fantastici, ed ecco Henry Kuttner che ce lo ripropone con una variante davvero fatale. Tutti soddisfatti?

Contiene:
p. 9 L'altra Celia // Theodore STURGEON
*p. 27 Il morbo di chissà chi // Henry SLESAR
*p. 33 La sedia umana // Edogawa RAMPO
*p. 49 I piccoli uomini verdi di Mayaya // Harold LAWLOR
*p. 63 L'antenato // Howard Phillips LOVECRAFT - con August DERLETH [coll. post.]
*p. 77 Con questi regali // Henry KUTTNER - [con C. L. MOORE]
*p. 93 Il divoratore di cadaveri // Robert BLOCH
*p. 105 Il custode della chiave // August DERLETH
Loading...