Paolo Villaggio. Kafka? Qui siamo all'apice della piramide nevrotica by Paolo Villaggio
Paolo Villaggio. Kafka? Qui siamo all'apice della piramide nevrotica by Paolo Villaggio
Paolo Villaggio. Kafka? Qui siamo all'apice della piramide nevrotica by Paolo Villaggio
Paolo Villaggio. Kafka? Qui siamo all'apice della piramide nevrotica by Paolo Villaggio

Paolo Villaggio. Kafka? Qui siamo all'apice della piramide nevrotica

by Paolo Villaggio

Illustrated or Penciled by Ugo Nespolo
( )( )( )( )( )(0)
0Reviews0Quotations0Notes
Description
I consigli di lettura del ragionier Ugo Fantozzi. L’intervista del 12 ottobre 1975, realizzata da Arturo Chiodi per la Radiotelevisione svizzera e finora inedita in volume, è straordinaria per diversi aspetti. Intanto, accade nell'anno in cui esce al cinema il primo “Fantozzi”, per la regia di Luciano Salce, che con sorpresa diventa un fenomeno ‘da botteghino’. Da qui, ribadita la fratellanza con il tragico ragioniere (“Io sono al 90% Fantozzi e per la restante parte un altro personaggio, Fracchia, anche lui nevrotico”), Villaggio, uomo dalla cultura multipla, improvvisa una lezione sull’arte dell’umorismo di aurea leggerezza, che tiene insieme Plauto, Mark Twain, Ennio Flaiano, Totò, De Filippo e Alberto Sordi, redigendo una specie di genealogia che sfocia nel “mondo di Fantozzi, cioè l’austerity improvvisa, l’inquietudine e, soprattutto, l’insicurezza per il futuro”.
Loading...