Parole, formule, emozioni. Tra matematica e letteratura by Carlo Toffalori, Francesco Saverio Tortoriello, Giovanni Vincenzi, Paolo Maroscia
Parole, formule, emozioni. Tra matematica e letteratura by Carlo Toffalori, Francesco Saverio Tortoriello, Giovanni Vincenzi, Paolo Maroscia

Parole, formule, emozioni. Tra matematica e letteratura

by Carlo Toffalori, Francesco Saverio Tortoriello, Giovanni Vincenzi, Paolo Maroscia
( )( )( )( )( )(0)
0Reviews0Quotations0Notes
Description
Notava Voltaire come Archimede possedesse almeno tanta immaginazione quanto Omero. E osservava Pirandello che «ogni opera di scienza è scienza e arte, come opera d'arte è arte e scienza». Non esistono dunque classifiche di merito tra matematica e letteratura, tanto meno divergenza o incomunicabilità; al contrario, c'è l'aspirazione comune a capire il mondo e la realtà, sia pure in forme diverse, ma spesso complementari o simmetriche, e a volte addirittura coincidenti. In particolare, anche le formule sono capaci di suscitare emozioni, così come le parole. I capitoli di questo libro, scritti da matematici appassionati di letteratura e letterati aperti verso la matematica, sono altrettanti contributi alla scoperta di questi affascinanti rapporti. Il libro rappresenta la seconda tappa di un ampio percorso esplorativo iniziato dagli autori con la pubblicazione nel 2016, in questa collana, del testo Matematica e letteratura. Analogie e convergenze.
Loading...