Poirot sul Nilo
by Agatha Christie
(*)(*)(*)(*)(*)(3,292)
Questo romanzo, scritto nel 1937, appartiene alla cosiddetta trilogia esotica della Christie: "Nonc'è più scampo", "Poirot sul Nilo" e "La domatrice"; a quella serie di romanzi, cioè, cui fanno da sfondo i luoghi che la celebre scrittrice visitava col marito archeologo. Su un battello che naviga lungo il Nilo sono riuniti diversi personaggi, ciascuno con la propria storia, il proprio segreto da custodire, ciascuno con una facciata di rispettabilità e di perbenismo da mostrare in società. Su questo battello, c'è anche Poirot, turista in vacanza. Poi si verificano eventi terribili. E la vacanza di Poirot si trasforma in una guerra sottile e spietata, sul filo della logica e del ragionamento, in una disperata caccia a un assassino, tanto astuto e diabolico che si teme possa dare scacco matto al celebre belga. Ma Poirot non perde mai. E alla fine riuscirà, impeccabilmente, a ricostruire la trama di questa storia di amore e di morte, una storia umana, disperata e tragica.

All Quotations