Pompei, i giorni della fine del mondo by Alberto Angela
Pompei, i giorni della fine del mondo by Alberto Angela

Pompei, i giorni della fine del mondo

Come eravamo. Il romanzo degli italiani dalle origini all'Unità d'Italia, 4
by Alberto Angela
(*)(*)(*)(*)( )(5)
0Reviews0Quotations0Notes
Description
Gaio Claudio Prisco è il giovane figlio di un fornaio ed è infelice: il padre Lucio ha deciso di spedirlo a Roma perché nella loro città, Pompei, non c’è abbastanza lavoro nei due negozi di famiglia. Gaio non vorrebbe separarsi dai genitori, dai due fratelli Fausto e Marco e dalla sorella Claudia e nemmeno dalla bella vedova Emilia, con cui ha intrecciato una relazione. Ma non ha scelta. Nell'ultimo giorno in città passeggia tra le botteghe del mercato assieme al fedele schiavo Cresto, contratta sulle merci e, la sera, trova il tempo di fare un brutto incontro, che affretterà la sua partenza. Mentre nella notte si congeda dalla famiglia con le lacrime agli occhi non può immaginare che quell'addio gli sta salvando la vita: pochi giorni dopo, la furia del vulcano raderà al suolo Pompei.
Loading...