Post-punk by Simon Reynolds
Post-punk by Simon Reynolds

Post-punk

1978-­1984
by Simon Reynolds

Translated by M. Piumini
(*)(*)(*)(*)(*)(357)
38Reviews0Quotations0Notes
Description
Il periodo 1978-1984 fa a gara con gli anni Sessanta per qualità e novità della musica prodotta. In anni di grande incertezza storica e sociale (tatcherismo, reaganismo, fine della guerra fredda), gli artisti riescono a raccogliere e a portare avanti la rivoluzione mancata dalla breve e infuocata stagione del punk. Mischiando il rock con l'elettronica, il pop con i ritmi reggae e la dance, queste band sono convinte di poter inventare un nuovo futuro per la musica. Con aneddoti, segreti e approfondimenti, questo libro fa un bilancio di quegli anni e ne celebra protagonisti e capolavori.
Loading...