Romanzi by Virginia Woolf
Romanzi by Virginia Woolf

Romanzi

La crociera - Gita al faro - Orlando - Le onde
by Virginia Woolf
(*)(*)(*)(*)( )(6)
2Reviews1Quotation0Notes
Description
Virginia Adeline Woolf (1882-1941) o del tempo come esperimento. Nasce a Londra, cresce in un ambiente coltissimo, per tutta la vita va soggetta a crisi depressive. È ininterrottamente affascinata dalla memoria, dalle sue rivelazioni, dall’oblio. Nel 1912 si sposa, scrive tante lettere. Pubblica romanzi («La Signora Dalloway», «Gita al faro», «Orlando», «Le onde») oltre i quali muta la percezione del raccontare storie. Un mese dopo aver terminato il suo ultimo libro («Tra un atto e l’altro»), precipita di nuovo nella depressione e si uccide.

Come il suo contemporaneo James Joyce, la Woolf ha cercato di tradurre nella scrittura la fugacità delle impressioni, di dissolvere nel flusso di coscienza le forme tradizionali del racconto: è così che, libera dalle regole del realismo psicologico, scende lentamente in un precario «attraversamento delle apparenze», fin nel cuore delle incertezze dell'essere. In questo volume sono raccolte le sue opere fondamentali, dall'esordio del 1913, con «La crociera», attraverso il capolavoro «Gita al faro», fino ai romanzi più tardi, l'immaginifico «Orlando» e l'introspettivo «Le onde», che molti hanno letto come annuncio della tragedia imminente che avrebbe posto fine alla sua vita.

Loading...