SAS Avenue by Gérard de Villiers
SAS Avenue by Gérard de Villiers

SAS Avenue

Segretissimo n. 1067
by Gérard de Villiers

Translated by Mario Morelli, Contributions by Alcide Paolini
(*)(*)(*)( )( )(1)
1Review0Quotations0Notes
Description
Malko Linge ne ha avuti, di incarichi, nella sua lunga vita di agente “ nero", ma è forse la prima volta che gli capita di aspettare l'arrivo di un aereo che porta una bara. E mentre scorta la stessa bara verso un altro aeroporto, un commando spara all'impazzata. E il morto, questa volta, è davvero morto. A Langley, nella ricca sede della CIA, Malko viene informato che il “morto” ammazzato si trovava in Libia per scoprire la verità sul “piano Nasser”. Ora toccherà a SAS continuare le indagini e, non potendo farlo in Libia, dov'è bruciato, le continuerà a New York, dove il piano dovrà presumibilmente essere portato a esecuzione. Lo aiuterà Debra, bellissima e abile agente al servizio della CIA, e con lei il principe dagli occhi dorati proverà ancora una volta il brivido del pericolo mortale.Poi, lui che si definisce un non violento, sarà costretto a usare le maniere forti per far parlare un indiziato. E, come se non bastasse, mentre lui lavora l'intera metropoli americana corre un pericolo micidiale. SAS il bello, l'affascinante, l’irresistibile, in un'avventura che corre sottile come una lama.

In appendice: Vendetta o legittima difesa?, un racconto di Alcide Paolini.
Loading...