Se te ne vai ti aspetto
by Kim Karr
(*)(*)(*)(*)( )(24)
La rockstar River Wilde ha portato Dahlia a Londra e l'ha salvata dal baratro della disperazione con il suo amore incrollabile e la sua devozione. Ma la loro intricata storia sta per essere messa alla prova... Dahlia era certa di aver ritrovato un grande amore, quando ha incontrato River. Ma il suo mondo le crolla addosso in mille pezzi perché qualcuno che fa parte di un passato che sembrava ormai svanito per sempre ritorna, portando con sé tutti i segreti che così accuratamente River le ha tenuto nascosti. Lui vorrebbe dimostrarle che la vita non va vissuta aspettando che la tempesta passi, ma ballando sotto la pioggia! Vuole riconquistare la fiducia di una donna che rischia di perdersi, ma un cuore spezzato può guarire? River e Dahlia saranno in grado di affrontare insieme l'uragano o ne saranno sopraffatti?

All Reviews

4
Ari Anna69 Ari Anna69 wrote a review
(*)(*)( )( )( )
Scorrevole, semplice, molto molto ripetitivo, sembra scritto da un'adolescente inquieta. Ci si passa il tempo.
(*)(*)(*)( )( )
La recensione sul blog "La biblioteca del libraio"
labibliotecadellibraio.blogspot.it/2016/02/trame-e-opinioni-se-te-ne-vai-ti.html “Dahlia, hai trovato il tuo Principe Azzurro proprio come Cenerentola” Questo è il proseguimento tanto atteso di Avvicinati, che ci aveva lasciato in sospeso con una notizia scioccante. Un finale che mi ha fatta restare a bocca aperta e con la voglia di proseguire subito la continuazione. Avevamo lasciato River e Dahlia innamorati ma alle prese con una notizia sconcertante, il ritorno di Ben. Questo fatto minerà il loro rapporto ma per fortuna non il loro amore. River deve imparare a gestire la gelosia e la rabbia, ma soprattutto deve capire che nascondendo le cose non protegge la sua amata, ma mina la sua fiducia. E Dahlia deve accettare i fatti che accadono e anche il carattere delle persone che ha attorno perché non può pretendere di cambiare la gente a suo piacimento. In questo libro assistiamo a litigate e incomprensioni, dettate soprattutto dalla mancanza di comunicazione fra i protagonisti e dal fatto destabilizzante che con Ben tornato tutte le bugie e i fatti passati vengono a galla. Mi è piaciuta la trama che conclude ciò che già era accennato nel precedente libro, il coinvolgimento di Bell, l’irritazione iniziale di Xander, e anche se era prevedibile è stato ben descritto e mi ha coinvolta molto. La parte che ho apprezzato meno, come per il precedente libro, sono le infinite pagine dedicate a spiegare quanto si amano i protagonisti e a come sono fatti l’uno per l’altra. E’ esagerato. Anche nel mezzo di una litigata è sempre presente la descrizione di questo sentimento travolgente e immenso. Forse sono poco romantica, ma mi ha stufato, è stato troppo. È stato l’amore incrollabile di River che mi ha insegnato a vivere di nuovo. Mi ha resa completa e non posso fare a meno di pensare che amo davvero tutto di lui. Poi io non sopporto Dahlia. Si comporta da ragazzina viziata, si offende, schiaffeggia e scappa e poi si lamenta che non riesce a comunicare. Quando vuole qualcosa tutti si fanno in quattro per accontentarla e se non l’ottiene subito mette il muso. È inverosimile che una persona piaccia a tutti così tanto e che tutti quanti vogliano accontentarla in ogni cosa. In più lei si lamenta. River invece in questo libro mi è piaciuto maggiormente perché è più vero, è insicuro e reagisce male e poi chiede scusa. Ma non vacilla mai nel suo amore e un ragazzo così è un sogno. Lo stile dell’autrice è molto scorrevole, nonostante in alcune parti, le più sdolcinate, mi sia annoiata, si legge velocemente e non pesa. Mi ha fatto piacere concludere questa storia, non vedo l’ora di scoprire cosa succederà agli altri personaggi. Consiglio questa duologia alle più romantiche perché è una storia d’amore che fa sospirare. “River, sei sempre stato tu. Dal primo momento in cui ti ho visto al bar, ho capito che eri tu”.
GabriellaGabriella wrote a review
(*)(*)(*)(*)( )
River e Dahlia !
Ho amato tantissimo il primo libro di questa serie della Karr e come mi avevate già accennato care amiche di letture romantiche questo secondo è anche più bello e intenso ! Mi ero già innamorata della coppia River-Dahlia ma qui li ho adorati , perché nonostante le prove avverse che si ritrovano ad affrontare (alcune delle quali avrebbero messo in serie discussione anche i rapporti più duraturi) alla fine ne escono più uniti e innamorati che mai. Il secondo libro riprende subito dove si era interrotto il primo libro, e assistiamo e in parte soffriamo insieme a Dahlia quando si ritrova davanti l'uomo che amava ma che credeva morto . E' uno shock per lei e per River, e giustamente quest'ultimo sente il mondo crollargli sotto i piedi tanto quanto Dahlia. Per superare questa dura prova e far in modo che il loro amore possa finalmente essere libero da vecchi fantasmi e verità omesse i due dovranno farsi forza e credere immensamente nel sentimento che entrambi sentono. Della Karr a me piace soprattutto il suo modo di intrecciare il dolore della perdita a sentimenti dolci come quello dell'amore profondo in questo caso fra River e Dahlia. Ci sono varie scene sensuali che non risultano per nulla volgari anzi a me hanno dato la giusta sensazione di profondo amore e desiderio fra i due . Anche in questo libro la scrittrice non ci fa mancare qualche scena drammatica , soprattutto verso la fine dove anch'io leggendo ho avuto il magone ma ragazze mie quante belle emozioni intense ! Amo profondamente questa serie , non so ancora il perché di questo brutto titolo italiano , trovo molto ma molto più azzeccato quello in inglese e comunque l'importante è il contenuto del libro . Vi consiglio di cuore questa serie spero possiate innamorarvene tanto quanto me ! Buona lettura !
VeronicaVeronica wrote a review
(*)(*)(*)(*)(*)
Spoiler Alert
Un libro bellissimo! Una degna conclusione della storia tra Dahlia e River. Unica nota dolente, Ben: l'ho odiato per tutto il libro e purtroppo il quarto libro della serie è dedicato a lui... non se lo merita proprio... Comunque consigliatissimo, (ma da leggere dopo Avvicinati).