elettra's Review

elettraelettra wrote a review
(*)(*)(*)(*)( )
La trama del romanzo è tutto sommato avvincente e potrebbe far prevedere dei momenti di tension più coinvolgenti. Invece il ritmo mi è sembrato un po’ troppo lento e pigro. La figura di Sofia tuttavia è interessante, quasi una femminista ante litteram. Non rispetta le convenzioni sociali, è ribelle, divorzia, ha un figlio fuori dal matrimonio, non si sottomette alle regole maschiliste di questa piccola comunità tradizionale, che non è in grado di comprendere i suoi problemi. Ma più che la figura di Sofia mi è piaciuta la descrizione degli elementi naturali ai quali la Belli è legata : i fiori, le piante, il vulcano ma anche le scimmie, le zanzare, il clima afoso del suo Nicaragua. E poi quello spirito magico, così tipico dei romanzi sudamericani, ma che qui ha la valenza della magia, quella vera : la magia bianca impersonata da tre stregoni / maghe veri. Essi riusciranno a rompere quel cerchio negativo che stringe Sofia e la faranno riconciliare con il suo passato. Bello è anche lo spirito ironico e canzonatorio con cui la scrittrice ci traccia alcuni personaggi anche religiosi!!!
elettraelettra wrote a review
(*)(*)(*)(*)( )
La trama del romanzo è tutto sommato avvincente e potrebbe far prevedere dei momenti di tension più coinvolgenti. Invece il ritmo mi è sembrato un po’ troppo lento e pigro. La figura di Sofia tuttavia è interessante, quasi una femminista ante litteram. Non rispetta le convenzioni sociali, è ribelle, divorzia, ha un figlio fuori dal matrimonio, non si sottomette alle regole maschiliste di questa piccola comunità tradizionale, che non è in grado di comprendere i suoi problemi. Ma più che la figura di Sofia mi è piaciuta la descrizione degli elementi naturali ai quali la Belli è legata : i fiori, le piante, il vulcano ma anche le scimmie, le zanzare, il clima afoso del suo Nicaragua. E poi quello spirito magico, così tipico dei romanzi sudamericani, ma che qui ha la valenza della magia, quella vera : la magia bianca impersonata da tre stregoni / maghe veri. Essi riusciranno a rompere quel cerchio negativo che stringe Sofia e la faranno riconciliare con il suo passato. Bello è anche lo spirito ironico e canzonatorio con cui la scrittrice ci traccia alcuni personaggi anche religiosi!!!