Sofia si veste sempre di nero
by Paolo Cognetti
(*)(*)(*)(*)( )(1,859)
"Sofia si veste sempre di nero" è la nuova prova narrativa di Paolo Cognetti, autore di "Manuale per ragazze di successo" e "Una cosa piccola che sta per esplodere". Nei suoi racconti, Cognetti ha saputo rappresentare con sorprendente intensità l'universo femminile. Ed è ancora una donna la protagonista del suo nuovo libro, un romanzo composto da dieci racconti autonomi che la accompagnano lungo trent'anni di storia: dall'infanzia in una famiglia borghese apparentemente normale, ma percorsa da sotterranee tensioni, all'adolescenza tormentata da disturbi psicologici, alla liberatoria scoperta del sesso e della passione per il teatro, al momento della maturità e dei bilanci. Con la sua scrittura precisa e intensa, Cognetti ci regala il ritratto di una donna torbida e inquieta, capace di sopravvivere alle proprie nevrosi e di sfruttare improvvisi attimi di illuminazione fino a trovare, faticosamente, la propria strada.

All Quotations

159 + 8 in other languages
Silvia 🌸🎨Silvia 🌸🎨 added a quotation
"C'è un unico modo sincero di piangere, ed è piangere da soli."
Silvia 🌸🎨Silvia 🌸🎨 added a quotation
"C'è un unico modo sincero di piangere, ed è piangere da soli."
cry6379cry6379 added a quotation
[...] da allora cominciò a pensare che la gente va aiutata anche senza motivo, anzi soprattutto in quel caso, per il semplice fatto che qualcun altro ha aiutato te al momento giusto, come un debito che si trasmette tra chi allunga la mano e chi affoga, e che non finisci mai di saldare.
cry6379cry6379 added a quotation
[...] da allora cominciò a pensare che la gente va aiutata anche senza motivo, anzi soprattutto in quel caso, per il semplice fatto che qualcun altro ha aiutato te al momento giusto, come un debito che si trasmette tra chi allunga la mano e chi affoga, e che non finisci mai di saldare.
cry6379cry6379 added a quotation
E Sofia allora si ricorderà di questa notte. Ricorderà […] di quanto fragili le sembrassero, da bambina, le presunte sicurezze della vita: le famiglie erano come sommergibili sotto il tiro di disgrazie casuali, bombe di profondità lasciate partire dall’alto dei cieli in una battaglia navale tra te e l’imperscrutabile volontà di Dio.
cry6379cry6379 added a quotation
E Sofia allora si ricorderà di questa notte. Ricorderà […] di quanto fragili le sembrassero, da bambina, le presunte sicurezze della vita: le famiglie erano come sommergibili sotto il tiro di disgrazie casuali, bombe di profondità lasciate partire dall’alto dei cieli in una battaglia navale tra te e l’imperscrutabile volontà di Dio.
TeoasperTeoasper added a quotation
«Sofia», disse l'infermiera a voce alta, «lo sai che cos'è la nascita? È una nave che parte per la guerra».
TeoasperTeoasper added a quotation
«Sofia», disse l'infermiera a voce alta, «lo sai che cos'è la nascita? È una nave che parte per la guerra».
SaraSara added a quotation
“Emma gli si arrese completamente, aveva un corpo che non poneva alcuna resistenza. A Roberto sembrò che gli dicesse: fammi quello che vuoi. E prenditi cura di me”
SaraSara added a quotation
“Emma gli si arrese completamente, aveva un corpo che non poneva alcuna resistenza. A Roberto sembrò che gli dicesse: fammi quello che vuoi. E prenditi cura di me”
B BuccaB Bucca added a quotation
“Odiava quel momento, i saluti andando via, gli abbracci, la cerimonia di ogni separazione: preferiva pensare che fosse sempre come andare di là, nell’altra stanza, assentarsi per poco”.
B BuccaB Bucca added a quotation
“Odiava quel momento, i saluti andando via, gli abbracci, la cerimonia di ogni separazione: preferiva pensare che fosse sempre come andare di là, nell’altra stanza, assentarsi per poco”.
B BuccaB Bucca added a quotation
È che tu sei comunista dentro. Voi siete come i cattolici, vi fate un culo così perché credete nel futuro. Io voglio essere felice adesso.
B BuccaB Bucca added a quotation
È che tu sei comunista dentro. Voi siete come i cattolici, vi fate un culo così perché credete nel futuro. Io voglio essere felice adesso.
CattiveriaCattiveria added a quotation
E di quanto fragili le sembrassero, da bambina, le presunte sicurezze della vita: le famiglie erano come sommergibili sotto il tiro di disgrazie casuali, bombe di profondità lasciate partire dall'alto dei cieli in una battaglia navale tra te e l'imperscrutabile volontà di Dio.
CattiveriaCattiveria added a quotation
E di quanto fragili le sembrassero, da bambina, le presunte sicurezze della vita: le famiglie erano come sommergibili sotto il tiro di disgrazie casuali, bombe di profondità lasciate partire dall'alto dei cieli in una battaglia navale tra te e l'imperscrutabile volontà di Dio.
bbbb added a quotation
Aspetta che ti sia calmata, poi accende la sigaretta e dice: "E ora cosa dovrei fare secondo te? Venire lì ad abbracciarti?" "Scusa?", chiedi, asciugandoti gli occhi con le dita. "C'è un unico modo sincero di piangere, ed è piangere da soli. Infatti non lo facciamo quasi mai".
bbbb added a quotation
Aspetta che ti sia calmata, poi accende la sigaretta e dice: "E ora cosa dovrei fare secondo te? Venire lì ad abbracciarti?" "Scusa?", chiedi, asciugandoti gli occhi con le dita. "C'è un unico modo sincero di piangere, ed è piangere da soli. Infatti non lo facciamo quasi mai".
Eleonora LocciEleonora Locci added a quotation
Roberto si era ormai rassegnato a pensare che fosse quello, l'amore degli adulti: un esercizio di indulgenza e tolleranza, abituarsi ai difetti di un'altra persona e infliggerle i propri, caricarsi sulla schiena il fardello della sua infelicità.
Eleonora LocciEleonora Locci added a quotation
Roberto si era ormai rassegnato a pensare che fosse quello, l'amore degli adulti: un esercizio di indulgenza e tolleranza, abituarsi ai difetti di un'altra persona e infliggerle i propri, caricarsi sulla schiena il fardello della sua infelicità.